Dopo la positiva sperimentazione del 2018, è stato confermato il dispositivo di sicurezza per la notte dei tappeti di segatura. I provvedimenti hanno assicurato una maggiore fruibilità delle opere dei mastri tappetari, evitando ingorghi e rallentamenti. Il Comune di Camaiore ha quindi predisposto anche per il 2019 un circuito con direzioni obbligate, sfruttando la conformazione viaria del centro storico che permetterà comunque un certo grado di libertà grazie alle contrade in cui si potrà invertire la direzione di marcia.

Dalle 20.00 del 22 giugno fino alle ore 02.00 del 23 giugno, via Vittorio Emanuele sarà transitabile in direzione piazza Romboni, mentre via XX settembre in direzione piazza XXIX maggio. In entrambi i casi un lato della strada sarà riservato al lavoro dei maestri tappetari.

Una squadra di circa trenta addetti, riconoscibili da un tesserino e da un gilet ad alta visibilità con lo stemma del Comune di Camaiore, fornirà le informazioni a ogni snodo, fungendo anche da presidio di sicurezza e da servizio antincendio. Dalla mattina, nelle ore precedenti la solenne processione del Corpus Domini, sarà invece possibile transitare liberamente. Per quanto riguarda le misure antiterrorismo saranno predisposti sbarramenti presidiati per evitare intrusioni all’interno del circuito con new jersey e vetture di pubblica sicurezza.

(Visitato 268 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore segatura tappeti

ultimo aggiornamento: 20-06-2019


Tornano i tappeti di segatura a Camaiore

Cerimonia per la bandiera blu a Lido di Camaiore