Massaciuccoli e nuovo Piano, la Lega incontra il Parco

«Nell’ottica di quella che sarà la redazione e approvazione del nuovo Piano del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, pur mantenendo una posizione critica di quella che è l’attuale situazione, come Lega abbiamo voluto iniziare un percorso di confronto con l’Ente per portare all’attenzione dei tecnici le necessità e le istanze del territorio e di chi lo vive, con l’intenzione di incidere in quello che sarà il nuovo testo a cui saranno sottoposti, in particolar modo, il Massaciuccoli e la macchia lucchese» a dichiararlo è la Capogruppo in Consiglio regionale della Lega, Elisa Montemagni.

«Un primo incontro, a cui era presente anche il nuovo Assessore all’Ambiente di Massarosa, Michela Morgantini, si è già svolto e sono stati messi sul tavolo diversi punti raccolti a seguito di vari incontri sul territorio con associazioni e cittadini – prosegue Montemagni – in particolar modo stiamo cercando di sensibilizzare l’Ente sulle necessità di rendere più fruibile e vivibile l’area del Massaciuccoli attraverso, per esempio, l’autorizzazione dei motori a gpl e la sburocratizzazione degli interventi su bilance e rimessaggi, senza dimenticare alcune questioni legate alla caccia e alla salvaguardia ambientale». «Un secondo incontro, in cui si scenderà più nel dettaglio, è già in programma nei prossimi giorni» conclude l’esponente leghista.

(Visitato 189 volte, 1 visite oggi)
TAG:
lega massaciuccoli parco

ultimo aggiornamento: 21-06-2019


L’emergenza abitativa non va in vacanza, rinviati due sfratti grazie a Asia e Brigata Mutuo Sociale

“Solidarietà a Katiuscia Marchetti che ha denunciato il fatto razzista sul molo di Viareggio, ricevendo poi insulti vergognosi”