Non salvano solo gli escursionisti sulle montagne. Oggi la squadra del Soccorso Alpino di Querceta ha fatto un lavoro eccezionale, regalando a un disabile in sedia a rotelle una domenica speciale. Ad organizzare la scampagnata a Casa Giorgini, un noto b&b sopra Stazzema, la cui unica via di accesso  è sterrata, tortuosa e percorribile solo a piedi o con jeep, è stata Silvia Olivi. Il grazie, da parte dell’uomo, per questo sogno realizzato, va ai volontari del Sast Michele Salvadorini,  Roberto Galletti, Giovanni Benedetti e Massimo Praolini, oltre che al titolare di Casa Giorgini, Alberto Saponati

(Visitato 1.073 volte, 1 visite oggi)