Continuano i gazebo di Rifondazione Comunista in difesa della sanità pubblica - Politica Viareggio Versiliatoday.it

Continuano i gazebo di Rifondazione Comunista in difesa della sanità pubblica

Continuano i gazebo di Rifondazione Comunista in difesa della sanità pubblica.
Dopo le prime due uscite, con la diffusione del  vademecum contro le liste di attesa, da giovedì mattina verra’ distribuiti al mercato di Viareggio il manuale di autodifesa “La salute é un nostro diritto, e allora difendiamoci” realizzato in collaborazione con Medicina Democratica

“Riteniamo che solo attraverso una alleanza tra utenti, lavoratori e istituzioni sia possibile salvare la sanità pubblica nel nostro paese, partendo da un nuovo piano di investimenti pubblici: l’esatto contrario di quanto avvenuto negli ultimi 10 anni, in cui secondo il quarto rapporto della Fondazione Gimbe sulla sostenibilità del SSN, sono stati tagliati circa 28 miliardi di euro”, si spiega in una nota: ” Preoccupante quindi che in questo quadro la ASL Toscana Nord Ovest continui a fare orecchie da mercante sulle nuove assunzioni, e continui a far lavorare sotto organico interi reparti. Ci associamo quindi allo stato di agitazione indetto dai sindacati CGIL, CISL, UIL e FIALS per la rivendicazione di un piano di assunzioni degno di un servizio pubblico fondamentale come quello sanitario, impegnandoci a portarne avanti le ragioni in ogni sede istituzionale, a partire dalla Regione Toscana”.

(Visitato 792 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 24-06-2019 14:46