In riferimento ai due giovani di Viareggio che la scorsa notte si sono accampati sulla spiaggia libera del Comune di Forte dei Marmi, prontamente interviene il Presidente del Consiglio Comunale con delega al Sociale e alla Salute Simona Seveso, al fine di smorzare i toni e le polemiche che troppo rapidamente si sono sollevate attorno alla questione, tiene a precisare il suo pronto intervento sul caso:
“Sono stata messa a conoscenza dei fatti fin da subito dalla signora Dina Lazzerini di Colonia Cristiana. Trattandosi di residenti di Viareggio ho immediatamente contattato l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Viareggio Gabriele Tomei, con l’intento di giungere a una soluzione. Inoltre, fermo restando che la macchina di accertamenti e di interventi di assistenza sociale spettano al Comune di residenza di chi ne necessita, essendo personalmente a conoscenza che F. R., la ragazza protagonista della vicenda, sta prestando servizio civile presso la Croce Verde di Forte dei Marmi, ho immediatamente contattato il responsabile della Protezione Civile, Alessio Fiorentini, per garantire a lei e al compagno assistenza di primo soccorso, fornendo beni di prima necessità. Il prossimo passo spetta dunque al Comune di Viareggio, che auspico intervenga quanto prima per risolvere la situazione”.

(Visitato 1.238 volte, 1 visite oggi)