Turismo: Marina di Pietrasanta è “Bandiera Verde”, le spiagge sono a misura di bambino (e famiglie)

Le spiagge di Marina di Pietrasanta sono a misura di bambino. A certificarlo sono i pediatri italiani che hanno assegnato al litorale la “Bandiera Verde”. E’ la prima volta per Pietrasanta.

Dopo la Bandiera Blu, assegnata dalla FEE (Foundation for Environmental Education) arriva un altro importante riconoscimento concesso dal comitato scientifico di pediatri presieduto da Italo Farnetani ai comuni – sono 142 quest’anno tra Italia e Spagna – dotati di spiaggia sabbiosa, bassi fondali che consentono ai bambini di giocare in assoluta sicurezza, attrezzature dedicate ai più piccoli, spazi adeguati ed ampi tra gli ombrelloni, opportunità di svago e divertimento per i genitori, assistenti di spiaggia e la presenza nelle vicinanze di bar, ristoranti e locali capaci di rispondere alle varie esigenze dei bambini. La cerimonia di consegna è in programma venerdì 28 giugno a Praia a Mare in Provincia di Cosenza. “E’ un riconoscimento che ci onora – commenta l’assessore ai Beni, alle Attività Culturali e al Turismo, Massimo Mallegni – perché viene assegnato su parametri ambientali collegati a servizi destinati alle famiglie. Caratteristica che è sempre stata nel Dna della nostra proposta turistica e della nostra costa. Questa nuova affermazione arriva in una stagione speciale dove siamo riusciti, grazie al Consorzio Mare Versilia, a rendere accessibile tutte le spiagge ai disabili. Il prossimo obiettivo, che vogliamo raggiungere insieme alla nostra Consulta del Volontariato, è conquistare anche la bandiera lilla. Questi traguardi possono essere solo raggiunti con la collaborazione e gli investimenti dei privati che insieme alla pubblica amministrazione devono costruire tutti i presupposti per garantire una proposta turistica innovativa, attenta e sostenibile”.

Aggiornato il: 26-06-2019 13:00