Il centro di Viareggio "griffato" Puccini - La voce degli Enti Versiliatoday.it

Il centro di Viareggio “griffato” Puccini

Inaugurazione in grande stile dell’allestimento pucciniano del centro di Viareggio. Mentre nelle vetrine fanno bella mostra di se i costumi di repertorio di allestimenti memorabili del Festival Puccini, da quello di Manon disegnato dal compianto Igor Mitoraj e indossato da grandi stelle a quello di Tosca,  nel centro commerciale arriva anche la musica dal vivo. Protagonisti gli artisti del Festival Puccini, i soprano Caterina Rufo e Katerina Kotsou accompagnati al pianoforte da Chiara Mariani  regaleranno ai visitatori suggestive interpretazioni delle melodie pucciniane.

Ad accompagnare gli artisti nelle loro performance un gruppo di comparse in abiti di scena che accompagneranno il pubblico lungo l’itinerario che prevede la prima tappa in via Garibaldi, la seconda in Via Battisti, angolo via Zanardelli,  la terza performance in Via Battisti.

Una iniziativa nell’ambito della campagna “i luoghi del cuore di Giacomo Puccini,  promossa dall’Amministrazione comunale di Viareggio e dalla Fondazione Festival Pucciniano, in collaborazione con la Fondazione Simonetta Puccini, nata e pensata per raccontare il programma del Festival Puccini  ma anche per coinvolgere il tessuto economico e sociale di Viareggio e Torre del Lago: l’obiettivo è quello di promuovere il territorio e soprattutto di manifestare l’orgoglio di un legame speciale e intimo con Puccini, musicista tra i più amati e rappresentati al mondo.

«La campagna è stata un vero successo e ogni giorno si aggiungono nuove attività – commenta l’assessore alla Cultura Sandra Mei -. La grande musica di Puccini nasce fra Torre del Lago e Viareggio, dal lago al mare, passando per la città. E il territorio torna protagonista Così, come accade per tutte le città dove si celebrano i grandi della musica, a Torre del Lago e a Viareggio si respirerà aria festivaliera. In questo modo, ognuno di noi diventa un piccolo ambasciatore della grande musica di Giacomo Puccini».

(Visitato 116 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 04-07-2019 12:33