In 20mila a Pisa per il Toscana Pride

Toscana Pride a Pisa,  in 20mila al corteo per i diritti Lgbtiq , secondo gli organizzatori e le forze dell’ordine, a 40 anni dalla prima manifestazione di rivendicazione che si svolse proprio nella città della Torre pendente. In testa alla sfilata lo striscione con lo slogan della marcia ‘Favolose ribelli’ e il gonfalone della Regione Toscana, con la vicepresidente Monica Barni. A seguire anche tanti altri gonfaloni e rappresentanti degli enti locali toscani che hanno dato la propria adesione: dal sindaco di Livorno Luca Salvetti, al presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori e tanti altri Comuni grandi e piccoli della Toscana. Non ci sono invece rappresentanti del Comune di Pisa che ha preferito sfilarsi, né dei partiti di centrodestra che governano la città. In corteo invece ci molti esponenti delle opposizioni con in testa i consiglieri comunali Pd insieme all’ex ministro della Pubblica istruzione Valeria Fedeli e la deputata Monica Cirinnà.

Aggiornato il: 06-07-2019 19:14