Si farà. La rotatoria tra l’intersezione di via Avis Donatori e via Marconi inserita tra i 52 interventi finanziati dalla Regione Toscana. La Regione Toscana comparteciperà al costo complessivo dell’intervento con 75 mila euro. L’obiettivo condiviso, anche dalla Regione Toscana, è quello di prevenire gli incidenti, regolare il traffico, riqualificare il sistema viario, creare percorsi e corsie preferenziali per bici e pedoni e mettere in sicurezza le due ruote.

 

Come annunciato e promesso l’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti realizzerà l’attesa rotonda, la prima di una serie di interventi per migliorare la viabilità, che si pone l’obiettivo di ridurre i punti di conflitto derivanti dall’incontro di due arterie di collegamento tra il centro storico e la piana molto trafficate durante tutto l’arco della giornata preservando l’attuale ciclopista e senza procedere a nessun esproprio. “La realizzazione di questo intervento – spiega il Sindaco, Giovannetti che anche da consigliere comunale aveva sollecitato più volte questa misura – ci permetterà di mettere finalmente in sicurezza un tratto molto pericoloso sia per gli automobilisti che ciclisti a causa dell’intersezione di tre strade. La rotatoria compatta è una infrastruttura molto importante che andrà ad armonizzare la viabilità cittadina e snellire il traffico. Un passo alla volta daremo le risposte che i cittadini si aspettano”.

(Visitato 101 volte, 1 visite oggi)