Tragedia questa mattina a Forte dei Marmi: un giovane americano di soli 18 anni è morto. Il ragazzo si trovava a casa con la famiglia, nella zona di Roma Imperiale, quando ha accusato un malore, accasciandosi a terra, e subito è stato allertato il 118, ma, quando il personale medico è arrivato sul posto a sirene spiegate nulla ha potuto fare se non constatare il decesso. Da quanto emerso era da qualche giorno che il diciottenne accusava stanchezza, che i familiari credevano da attribuire al caldo. La morte, da quanto appurato, sarebbe dovuta a cause naturali.

Sul posto anche gli agenti del commissariato di Polizia di Forte dei Marmi diretto dal vice questore Enrico Parrini, avvisati dal 118.

(Visitato 24.634 volte, 317 visite oggi)