“La Fondazione Carnevale di Viareggio ha sempre avuto i conti in ordine, bugie da parte di chi vuole mettere le mani su Burlamacco”.

Lo afferma il consigliere della Lega Alessandro Santini, anche ex presidente della stessa Fondazione:

“Più e più volte si leggono grosse inesattezze sulla Fondazione, sulla sua gestione passata e presente, spesso sono inesattezze volute solo ed unicamente per giustificare lo scellerato progetto di avvicinamento tra Fondazione Carnevale e Fondazione Puccini, che ha un unico evidente fine: quello di mettere una mano politica diretta dell’Amministrazione Comunale su ciò che fino ad ora ha camminato benissimo da solo.

Ma se per un verso, che riguarda la Fondazione Puccini, ci potrebbe anche essere una giusta giustificazione per controllare un operato che spesso ha portato a comprensibili richieste di aiuto, non si capisce invece il perché di questa forzata volontà di mettere le mani politiche anche sul Carnevale.

Il Sindaco in Consiglio Comunale (12 luglio) ha giustificato la possibile futura operazione come “risanamento delle due Fondazioni e rimessa in ordine dei conti”.

Ma di cosa stiamo parlando?

La Fondazione Carnevale almeno dal 2010 in poi ha sempre avuto bilanci in ordine e sfido chiunque a dimostrare il contrario.
Sia ben chiara una cosa, una volta per tutte: il Commissariamento della Fondazione Carnevale con l’arrivo di Stefano Pozzoli NON fu dovuta per rimettere i conti in ordine, non c erano problemi finanziari, se non dovuti al mancato pagamento da parte del Comune di Viareggio di quanto promesso e dovuto dall’allora Sindaco e che fu correttamente messo a bilancio dalla Fondazione ma non fu versato dal Municipio .

Quindi, dire oggi che il commissariamento era dovuto per colpa di una mala gestione della Fondazione Carnevale è una bufala, è un errore, e soprattutto non è corretto.

Se oggi l’Amministrazione Del Ghingaro vuole trovare giustificazioni ed espedienti per l’aggregazione delle due Fondazioni (perché oggi non si parla più di “fusione” ma di “aggregazione”) trovi altri motivi, ed escogiti qualunque altra cosa: perché questa bugia non regge e non la tolleriamo.

Dire che la Fondazione Carnevale di Viareggio ha avuto problemi finanziari e non ha avuto i conti in ordine è una grandissima falsità”.

(Visitato 250 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alessandro santini carnevale viareggio

ultimo aggiornamento: 13-07-2019


Strage di Viareggio, martedì i familiari in Senato e al Ministero

Ricordando la sentenza del Tar, Del Ghingaro: “Il 13 luglio per me non è una data normale”