Interrogazione urgente, quella presentata dal consigliere della Lega Alessandro Santini alla Presidente del Consiglio Comunale Paola Gifuni, e per conoscenza al sindaco Giorgio Del Ghingaro e all’assessore alla cultura Sandra Mei, per sapere se sia vero che il Maestro Alberto Veronesi si sia dimesso da presidente della Fondazione Pucciniana nella giornata di ieri, all’indomani della prima della Fanciulla del West e prima della Turandot, andata in scena la sera di sabato.
 “Il Presidente della Fondazione Festival Pucciniano, Maestro Alberto Veronesi, rassegnato le dimissioni sabato 13 luglio?
Corrisponde al vero che siano già state avviate le procedure ufficiali con tanto di delibera di Consiglio d’Amministrazione?
Desidero sapere che cosa sia successo all’interno della Fondazione Festival Pucciniano di Viareggio.
Cosa è accaduto di così grave da portare il Presidente della Fondazione a dimettersi il giorno dopo l’inaugurazione della stagione teatrale 2019?
Cosa è accaduto di così importante da portare il Presidente Veronesi a rinunciare immediatamente alla sua Presidenza del Festival?
L’Amministrazione Comunale era al corrente di quanto stava accadendo?
I Consiglieri Comunali di maggioranza venerdì 12 luglio erano già stati messi al corrente o no delle dimissioni?
Il Sindaco e la Giunta, che hanno difeso e lodato il Presidente del Festival Alberto Veronesi durante l’ultimo Consiglio Comunale di venerdì 12 luglio, sapevano cosa stava avvenendo all’interno del Festival?
Il Sindaco e la Giunta sapeva o no da circa due settimane di quello che sarebbe accaduto?
Corrisponde al vero che il Sindaco ha chiesto al Presidente Veronesi di dimettersi all’interno del Consiglio d’Amministrazione del Festival.
Cosa ha portato il Maestro Veronesi a dover dimettersi senza divulgare ufficialmente la notizia?
Perché questo maldestro tentativo di non voler far sapere nulla a livello pubblico?
Quale ruolo manterrà Alberto Veronesi all’interno della Fondazione?
Continuerà a gestire la programmazione artistica?
Alberto Veronesi resterà Direttore Artistico?
Come mai quest’anno non c è stata la consueta Conferenza Stampa ufficiale di apertura del Festival?
Le dimissioni del Presidente Veronesi erano già nell’aria?
La situazione era critica già da tempo da preferire e scegliere, come linea di comunicazione ufficiale, di non fare conferenze stampa?
Come è possibile che sabato 13 luglio il Presidente si dimetta senza dare nessuna notizia al Consiglio Comunale che ha discusso un ordine del giorno sulla Fondazione Festival Pucciniano da lui presieduta?
In Consiglio Comunale abbiamo difeso l’istituzione Festival sostenendo con forza e convinzione che la manifestazione va preservata e tutelata.
In Consiglio Comunale la Lega ha chiesto le dimissioni del Presidente della Fondazione Pucciniana e dell’interno CDA e davvero nessuno della maggioranza aveva notizie o sentori di quanto stava per accadere?
Ma veramente il Sindaco e l’Assessore alla Cultura non avevano parlato con Veronesi e non immaginavano cosa stesse accadendo da lì a poche ore?
Quanto di grave avvenuto ha dei legami con quanto accaduto a Gianfranco Pappalardo Fiumara, persona di fiducia del Presidente Veronesi, poi messo alla porta e fuori della Fondazione dopo le sue vicende giudiziarie?
Alla presente interrogazione è cortesemente richiesta risposta scritta.
Per la gravità della situazione e per la necessità di ulteriori informazioni al riguardo, chiederò l’istituzione di una Commissione d’inchiesta consiliare sulla questione in oggetto all’interrogazione.
(Visitato 905 volte, 1 visite oggi)

I cani bagnino salvano in mare a Forte dei Marmi due persone

Veronesi, è “giallo” sulle dimissioni. Intanto Santini chiede copia degli atti del Cda