Accusato di omicidio in Russia e rintracciato in un hotel di Lido di Camaiore

Nella mattina di ieri , 15 luglio, il personale della “ Squadra Volanti “ del Commissariato di Polizia di Viareggioha rintracciato in un hotel di Lido di Camaiore  ,un  cittadino tedesco di anni 62 ,S.V., di origine russa ma residente in Germania da diversi anni dove si occupa di commercio di macchinari, lo stesso risultava colpito da provvedimento di arresto internazionale per l’estradizione in Russia dove è accusato di omicidio.

D’intesa con gli Uffici della Cooperazione Internazionale di Polizia di Roma. Il cittadino tedesco che si trovava in Versilia per trascorrere qualche giorno di vacanza, veniva tratto in arresto ed una volta eseguite le formalità di rito, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Lucca in attesa del provvedimento di convalida della Corte di Appello di Firenze.

Aggiornato il: 16-07-2019 9:05