Altre novità alla Bussola: ecco i format Bussola Jazz e Premier

La nuova rotta della Bussola Versilia incrocia quella di Alkedo Produzioni per offrire e moltiplicare le occasioni di spettacolo. E dall’incontro nascono due format che richiamano alla storia del locale tempio delle musica: “Bussola Jazz”, rassegna che vede la partecipazione di jazzisti di fama internazionale, e “Premier”, un contest che vede protagonisti un giovane chef, un giovane artista ed un vino al debutto, in una commistione di cena spettacolo che verrà giudicata dal pubblico.
 
Si parte domenica 21 luglio (per informazioni e prenotazioni di tutti gli spettacoli 0584 1972201, con il ristorante della Bussola che sarà naturalmente aperto nelle serate degli eventi per orffrire le sue specialità) con una serata speciale dedicata alla storia del Piano Bar. Protagonista dello spettacolo “C’era una volta il Pianobar” Doady Giugliano, eclettico musicista pisano e giornalista, che farà rivivere ai presenti a bordo piscina, le atmosfere delle notti versiliesi con un proponendo un repertorio che spazia dagli standard jazz agli evergreen, dai cantautori genovesi a quelli romani, dalle cover alle rivisitazioni di brani in voga dagli anni ’60 e70 in poi.
 
Per gli appassionati di Jazz il format “Bussola Jazz” prende invece il via mercoledì 24 luglio con un concerto del trio jazz composto da Dimitri Grechi Espinoza, sax tenore, Piero Frassi, al piano e, ospite d’eccezione, il batterista americano Michael Baker, noto per aver lavorato con Whitney Houston, Celine Dion, Giorgia, oltre a essere uno dei batteristi più apprezzati da Prince e Al Jarreau. Una occasione da non perdere per ascoltare grande Jazz a bordo piscina. Gli appuntamenti di Bussola Jazz proseguiranno nel corso dell’estate e si trasferiranno al Bussolotto nell’autunno e inverno.
 
Infine, il 31 luglio il primo appuntamento con la novità dell’estate “Premier”, il primo dinner gala talent show in 10 appuntamenti, che si configura come una cena spettacolo a bordo piscina dove il pubblico, insieme ad una giuria tecnica sarà chiamato a giudicare una multi performance. Premier è appunto il debutto, il lancio nella stessa serata di un giovane Chef, di un giovane artista, e di un vino. Lo chef e l’artista saranno presentati da tutor autorevoli mentre il vino, presentato da una cantina, è consigliato da un sommelier FISAR. Lo show si articolerà in una cena e uno spettacolo di arte varia alla fine del quale sarà possibile dare un voto alle tre categorie. Premier si ripeterà per tutta l’estate, ogni sera con protagonisti diversi e diverso tipo di spettacolo, fino ad arrivare a decretare il vincitore delle tre categorie. Una interazione tra cibo, vino e spettacolo con il coinvolgimento del pubblico che rilancia la tradizione rivisitandola di un ambiente particolare e storico come la Bussola che ha visto il debutto di personaggi divenuti storici nel campo del musica e delle produzioni teatrali.

Aggiornato il: 16-07-2019 14:25