I robot protagonisti a Lido di Camaiore - Comune Camaiore, Cultura, Curiosità in Video, Life Style, Top news Versiliatoday.it

I robot protagonisti a Lido di Camaiore

A Lido Cult arriva la Robot Valley

La Robot Valley sbarca in Versilia La passeggiata di Lido di Camaiore diventa una vetrina per il futuro: ci saranno robot, laser ed ologrammi per una serata al limite della fantascienza.

“Lido Cult”, la rassegna di incontri più “cult” dell’estate di Lido di Camaiore, ospiterà mercoledì 24 luglio tutti i protagonisti – umani e robot – delle prime due edizioni del Festival della Robotica di Pisa. Si parlerà e si mostrerà il meglio della tecnologia e della robotica nata dal comprensorio tra Pisa e Pontedera e dal connubio tra l’Università Sant’Anna di Pisa e l’istituto Piaggio di Pontedera.

Oltre ai robot medici, ai robot camerieri e ai robot animali ci saranno anche tante personalità a fare il punto sulla direzione che sta prendendo la robotica. Attesi sia il professor Franco Mosca, direttore del Festival della Robotica, sia Renato Raimo, noto attore ma anche direttore artistico del festival stesso. Tra gli ospiti anche il professor Antonio Bicchi dell’istituto di robotica e macchine intelligenti, il professor Luca Morelli che presenterà le ultime novità della robotica in campo medico. Ci sarà anche la dottoressa Cecilia Laschi col suo “Polpo”, il robot che raccoglie rifiuti in fondo al mare, e la dottoressa Barbara Mazzolai che presenterà invece il “Robot Pianta”.

L’appuntamento con la Robot Valley è mercoledì 24 luglio alle 21,30 in piazza Matteotti a Lido di Camaiore (Lu). La serata, come sempre sarà ad ingresso gratuito; conduce Claudio Sottili.

Il prossimo appuntamento di “Lido Cult” è previsto per giovedì 25 luglio con il cooking show che vedrà una curiosa sfida ai fornelli tra i punti vendita Conad della Versilia. Gli eventi di Lido Cult sono organizzati dall’associazione albergatori, balneari e commercianti di Lido di Camaiore con il Patrocinio del Comune di Camaiore e il contributo di diversi sponsor: FONDAZIONE BANCA DEL MONTE DI LUCCA  a sostegno delle iniziative culturali,  OBI ITALIA main sponsor,  CONAD del TIRRENO, ETRURIA LUCE E GAS, INFALL SERRAMENTI, TOSCOPESCE spa, S.A. MONSELESAN & CUPISTI servizi assicurativi.

(Visitato 551 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 23-07-2019 18:00