A seguito delle disposizioni imposte per il Jova Beach Party alla spiaggia del Muraglione, la Capitaneria di Porto segnala i seguenti provvedimenti per ciò che concerne l’ingresso al mare che per l’occasione verrà suddiviso in tre aree: la balneazione, come già avvenuto nelle date che hanno preceduto quella viareggina, sarà vietata in ogni caso dopo le 19. Prima di allora sarà possibile accedere attraverso l’area A. In base a un’ordinanza della capitaneria di porto di Viareggio, dalle 14 al termine della manifestazione i partecipanti al Jova Beach Paty avranno la possibilità di fare il bagno in mare nello specchio d’acqua antistante l’area dello spettacolo, che si estenderà per 100 metri dalla battigia. Oltre questo limite, per 300 metri, dalle 10 in poi è invece vietata la balneazione. E’ poi interdetta alla navigazione e a qualunque attività in acqua la zona di mare che si protende per ulteriori 200 metri oltre tale fascia. Gli altri due spazi saranno destinati esclusivamente alla Guardia di Finanza e Guardia Costiera. Sarà garantita, inoltre, la presenza obbligatoria di almeno 28 bagnini – a rotazione – e di sette postazioni di salvataggio lungo la riva. Infine verrà predisposta una regolamentazione sull’uso e la destinazione degli specchi d’acqua davanti al Muraglione.

(Visitato 8.384 volte, 1 visite oggi)
TAG:
jova beach ordinanza capitaneria di porto viareggio

ultimo aggiornamento: 30-07-2019


On line la ricostruzione in 3D di una tomba egizia del 2300 a.C.

Ad agosto diciottenni in treno gratis. Già 3000 le richieste inoltrate