Sagra musicale stazzemese - Eventi Versiliatoday.it

Sagra musicale stazzemese

I borghi di Stazzema faranno da prestigioso scenario a due imperdibili concerti nel prossimo fine settimana.

Venerdì 2 agosto alle ore 21:15 nella chiesa di Sant’Anna di Stazzema l’eccezionale musica dei flauti di pietra del maestro Rossano Munaretto che si esibirà ne “Il soffio dell’anima”,  una performance emozionale appositamente preparata per rendere omaggio ai Martiri di Sant’Anna. L’articolazione degli interventi musicali avviene presentando al pubblico numerosi modelli di flauti costruiti con diversi minerali quali alabastro, onice, marmo, terracotta, ceramica, le cui sonorità sono espresse mediante esecuzioni dal vivo, supportate da basi di accompagnamento appositamente sonorizzate; ciascun modello di flauto viene presentato illustrandone le caratteristiche, curiosità, peculiarità, modalità di costruzione e di esecuzione. Gli esemplari flautistici presenti nella collezione di Munaretto sono costruiti con minerali di diversa natura e provenienti da differenti parti del mondo. Le sonorità che esprimono questi flauti risultano essere particolari e caratterizzanti, ciò dovuto alla tipologia del materiale e dalla dimensione del flauto, e stupiscono l’ascoltatore per la timbrica e per il “colore” che un materiale come la pietra possa trasmettere.

Sabato 3 agosto sarà la Chiesa di San Nicolò a Pruno ad accogliere il concerto di Luca Pieruccioni al pianoforte e Igor Bazzichi al clarinetto. Igor Bazzichi è il direttore della Filarmonica di Farnocchia ed è originario di Farnocchia, Luca Pieruccioni abita a Cardoso; entrambi professori di Musica. Il concerto ha in programma le musiche di Gioacchino Rossini, Malcom Arnold, Francis Poulenc, Vittorio Monti , Ildebrando Pizzetti , Germaine Tailleferre, Nicola Piovani, Ennio Morricone.

La Sagra Musicale Stazzemese è la rassegna organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Stazzema,  lunga oltre 3 mesi: iniziata l’ 8 giugno proseguirà fino al 22 settembre, lungo un percorso musicale che vedrà impegnate corali, bande, strumenti in tutto il territorio che da punto di vista musicale ha una grandissima ricchezza. “Il concerto di Munaretto riveste particolare significato perché si rende omaggio ai Martiri di Sant’Anna, nella chiesa davanti alla quale si è consumato un crimine contro l’umanità. La musica e la cultura sono linguaggi universali con i quali trasmettiamo valori di pace e di rispetto verso quei diritti che a Sant’Anna furono negati. Il suono dei flauti in pietra è unico nel suo genere e avremo l’occasione di ascoltarlo in un contesto dal profondo significato”-spiega Serena Vincenti, assessore alla Cultura del Comune di Stazzema. “Il giorno successivo sarà Pruno ad accogliere il concerto per piano e clarinetto con i maestri Luca Pieruccioni e Igor Bazzichi. Un’esibizione  che promette grandi emozioni con due musicisti che tornano nel loro territorio di origine dopo essersi esibiti in teatri e palcoscenici prestigiosi in tutta Italia. Un omaggio al territorio stazzemese con un evento culturale di altissimo livello”.

Entrambi i concerti sono ad ingresso libero e gratuito.

(Visitato 68 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 01-08-2019 11:06