Anche Luciano Moggi ha voluto lanciare un messaggio sul bere responsabile a favore progetto nazionale degli studenti italiani “Bevi Con La Testa”, ribattezzato sul web come “Non fare la Testadialkol”, nato nel 2008 grazie alla onlus “Generazioni Contatti”.

Sulle pagine instagram e facebook di “Non Fare La Testadialkol”, vediamo l’ex dirigente di Juventus e Napoli che invita i giovani a non fare le testedialkol ed afferma che bere in modo eccessivo può far divertire, ma può essere anche letale se si guida da ubriachi.

“Luciano Moggi ha accettato subito di sostenere il nostro progetto con un videomessaggio sul bere responsabile – dichiara Matteo Lucherini presidente di Generazioni Contatti – ci preme ringraziare il direttore per le parole che ha detto sperando che vengano ascoltate dai giovani ma anche dagli adulti visto che la nostra associazione si rivolge a tutte le fasce d’età. Sono più di dieci anni che la onlus “Generazioni Contatti” è presente su tutto il territorio nazionale per promuovere insieme agli studenti italiani il bere responsabile con il progetto “Bevi con la Testa” volutamente ribattezzato sul web dai ragazzi con il termine provocatorio “Testadialkol” – prosegue il presidente – ogni settimana alla tv, sui giornali e sulle testate online ci riportano fatti di cronaca nera legati a vicende legate all’abuso di alcol, noi con i nostri paladini del bere consapevole– conclude Lucherini – ci battiamo per far capire che la vita è preziosa e non bisogna buttarla via per un bicchiere di troppo”.

 

 

(Visitato 383 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alcol guida luciano moggi

ultimo aggiornamento: 10-08-2019


Girasoli controsole

Si ride sulla spiaggia di Lido di Camaiore con Checco Zalone