Incendio sul lago, il sindaco di Massarosa scrive al Prefetto - Comune Massarosa, Politica Massarosa Versiliatoday.it

Incendio sul lago, il sindaco di Massarosa scrive al Prefetto

L'ex assessore: "Solidarietà alla Rivivilago"

Serve un aiuto per liberare il lago dalla malavita. E’ di oggi la lettera del sindaco di Massarosa Alberto Coluccini al Prefetto di Lucca. Al centro della richiesta formale di intervento i fatti capitati ieri , con due bilance a cui è stato dato fuoco e che sono andate completamente distrutte.

Sul tema della bilancia andata a fuoco il primo cittadino ha tenuto questo pomeriggio un incontro in Municipio con i vertici del Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli e con la Regione Toscana. “Non posso permettere e tollerare – ha dichiarato Alberto Coluccini – che atti di questo tipo trovino spazio nel nostro Comune. Faremo tutto quello che è in nostro potere per aiutare le forze dell’ordine ad individuare i responsabili”.

Qui la lettera del sindaco

Sul tema è intevenuta anche Agnese Marchetti, ex assessore del Comune di Massarosa, e Damasco Rosi del Pd. “Esprimiamo tutta la nostra solidarietà a tutta l’associazione Rivivilago e in particolare modo al suo Presidente Alessandro Lovi e ad uno dei suoi membri Amerigo Pelosini, che nello scorso weekend-end hanno perso a causa di un incendio le proprie bilance.” Siamo molto amareggiati perché non è solo una perdita per loro ma crediamo sia l’ennesimo pezzetto di un tipico paesaggio del nostro Territorio che va a scomparire. Una peculiarità del nostro lago,che in tutto il nostro mandato amministrativo,è stato al centro delle nostre politiche e per il quale ci siamo adoperati e ci adopereremo in tutte le sedi competenti ,perché finalmente per le strutture denominate bilance e ricoveri barchini si arrivi ad uno snellimento delle pratiche burocratiche per la loro ristrutturazione. Ci auguriamo che le Autorità competenti possano trovare i colpevoli di questo ignobile gesto e auspichiamo che l’Amministrazione comunale di Massarosa colga l’appello rivoltole qualche settimana fa dal Direttore del Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli ,Dott.Riccardo Gaddi,di unire le forze a sistema con un accordo di collaborazione tra Enti che permetta di definire insieme obiettivi, modalità operative ed impegni , coinvolgendo anche il settore Polizia municipale di ciascun comune che ricade nel Parco.” “Non bisogna sottovalutare questi episodi, ma invitiamo l’associazione Rivivilago,l’associazione Pro loco Massarosa e tutti i cittadini che amano il nostro lago a non arrendersi e a continuare ,con tenacia, le proprie attività sul Massaciuccoli.”

Aggiornato il: 12-08-2019 18:16