Suoni dal Mare: al museo della marineria la cultura è spettacolo

Suoni dal Mare: al museo della marineria la cultura è spettacolo

Una festa dedicata al mare, anima vera ed indissolubile di Viareggio e del nostro territorio, è questo il tema che l’Ass. Promo-Terr propone per questa kermesse di quattro giorni, la location è il Museo della Marineria e la sua banchina esterna, dal 13 al 16 agosto (dalle 18 alle 24 ) il programma prevede incontri, conferenze, filmati ed arte.

Apre e chiude la manifestazione la Mostra di Pittura (inaugurata domenica e che chiuderà sabato 17) accompagnata di pari passo dalla gara di estemporanea delle scuole di pittura.

Molto ricco ed interessante il programma che prevede ogni giorno incontri e conferenze che sotto diverse angolazioni svilupperanno il tema del mare, iniziamo da martedì 13 che vede protagonisti il biologo Silvio Nuti di Cetus ed il Prof.Paolo E.Tomei (botanico) che a partire dalle 18.30 parleranno di ambiente costiero, dopo l’intermezzo di degustazioni&assaggi (ore 20.00) arriva un momento ludico -tra sogno e realtà- con Serena Martinelli (attrice) che darà voce ad alcune delle più belle poesie sul mare accompagnata dalla scuola di danza Onirika che interverrà proponendo delle scenografie legate alle sirene, a seguire ritorna Silvio Nuti che propone un bellissimo documentario “Viareggio ed i suoi delfini”.

Vediamo velocemente il programma degli altri giorni, il 14 ospite d’eccezione sarà l’Arcivescovo Paolo Giulietti che interverrà sui “simboli del mare nel cristianesimo” non sarà un dibattito a senso unico, ma aperto a domande del pubblico, a seguire un grande film Mediterraneo.

Il 15 l’Avv. Franco Pocci e Monsignor Scarabelli ci parleranno di Viareggio ed il suo porto: una storia che continua, interverrà anche la Cooperativa Cittadella della Pesca, gran finale e di buon auspicio la benedizione solenne del mare; dopo le degustazioni musica anni trenta con la Famiglia Boyler,  arriviamo a venerdì 16 giornata di chiusura di Suoni dal Mare s’inizia alle 18.30 con due presentazioni di libri: Le nostre radici di Raffaele Citarella e L’alito del fiume di Giuseppe Dovichi dopo l’intermezzo delle degustazioni che vedrà un magico intrattenimento, la serata è dedicata al Premio Internazionale Artiglio Europa con proiezioni ed interventi.

 

L’Associazione Promo-Terr (organizzatrice della manifestazione) ringrazia l’Amministrazione Comunale ed in specifico l’Ass.re Sandra Mei, la Strada del Vino e dell’Olio e le sue cantine, la Coop. Cittadella della Pesca, il  Ce.Tu.S. ( santuario dei delfini) ed il Premio Artiglio per la preziosa collaborazione alla buona riuscita della manifestazione.

Si ricorda che per le degustazioni&assaggi il numero è limitato e la prenotazione è obbligatoria al numero 320.3895809, tutto il programma è visibile nella pagina facebook promo-terr.

 

Aggiornato il: 12-08-2019 10:56