Torneo Alta Versilia. Finalissima Arni e Ruosina - Calcio Versiliatoday.it

Torneo Alta Versilia. Finalissima Arni e Ruosina

Saranno Arni Ruosina a contendersi la 43à edizione del Torneo Alta Versilia che avrà il suo epilogo mercoledì 14 agosto a Retignano allo stadio comunale Giulia Macchiarini e Alessio Ricci con inizio alle 21.20.
Nella prima semifinale si affrontano due squadre tra le più titolate in questo torneo, la detentrice del titolo il Levigliani di mister Babboni e l’Arni di mister Avio Landi anche esso in testa con nove titoli prevalgono questi ultimi con un gol per tempo. Al 13′ p unizione battuta da Lo Monaco, il tiro passa tra una selva di gambe e finisce sul palo e rientra in campo il più svelto è Giuseppe Lucchesi che batte Federigi. Levigliani che sfiora il pari con Pellegrinetti ma il portiere Maggiani non si fa superare. Si va al riposo con l’Arni in vantaggio.  Dopo 5′ del secondo tempo, punizione da fuori, Biggi scodella sul secondo palo dove si avventa Lo Monaco che di testa sigla il 2-0.
Partita pirotecnica, ricca di gol e che ha divertito il folto pubblico presente l’altra semifinale, tra  Retignano Ruosina con questi ultimi che s’impongono ai rigori, dopo che regolamentari e successivi supplementari si erano chiusi sul 4-4. Retignano apre le ostilità con Tourè che realizza. Al 36′ Vannoni nel tentativo di servire il proprio estremo difensore lo beffa con un pallonetto. Nei minuti di recupero Ceciarini di testa anticipa il difensore e batte Tarabella riportando in vantaggio il Retignano sul 2-1 termina la prima frazione . Ad inizio di ripresa arriva il 3-1 con un diagonale vincente di Tourè. Mister Bigicchi cambia in corsa l’assetto in campo e al 23′ accorcia con il gol di Lorenzo Fiaschi da poco entrato. Retignano in dieci, espulso Vannoni per doppia ammonizione. Al 42′ il fantasista del Ruosina, Baldacci, mette in area dove Bonini svetta di testa e sigla il pareggio, 3-3, su questo punteggio si va ai supplementari.  Il Retignano in inferiorità numerica subisce al 2′ minuto la rete di Ginocchi che su cross di Lorenzo Fiaschi infila Perugi nell’angolino. Nel secondo tempo supplementare il Retignano rimane in 9 espulso Bianchini per proteste. Retignano che non “muore mai” e allo scadere un lancio in area trova Ceciarini pronto ad infilare Tarabella per il 4-4 finale che vuol dire calci di rigore.
Per il Retignano a segno Ulivi, Giannoni, Omar Verona, Ceciarini. Tourè si fa parare il tiro da Tarabella.
Per il Ruosina a segno: Sparagni Davide, Capuano, Lorenzo Fiaschi, Ginocchi, Pelagatti.
Queste le probabili formazioni delle due finaliste:
Ruosina:   Tarabella, Fiaschi Andrea, Bonini, Tovani, Baldacci, Pelagatti, Buselli, Sparagni Daniele, Ginocchi, Capuano, Rebughini,  All. Lorenzo Bigicchi.
ARNI:   Maggiani, Lucchesi Giuseppe, Lorenzoni Lorenzo, Mattei, Giuntini, Papini, Landi Roberto, Lorenzoni Andrea, Lucchesi Diego, Lo Monaco, Biggi. All. Landi.
(Visitato 151 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 12-08-2019 10:30