Tragedia nella notte sul lungomare di Marina di Pietrasanta: muore centauro di Massarosa

Tragedia nella notte sul lungomare di Marina di Pietrasanta. Nello scontro tra un’autovettura e un vespa è morto un uomo. Il centauro, di Massarosa, Nicola Dallori, 44enne, ha perso la vita nel tragitto verso l’ospedale Versilia, dove era stato portato in codice rosso, in condizioni disperate. Sul posto, oltre ai carabinieri per i rilievi dell’incidente stradale, avvenuto a mezzanotte e mezzo all’altezza del bagno Patrizia, sia l’automedica che un’ambulanza. Gli operatori sanitari intervenuti hanno inutilmente praticato il massaggio cardiaco al ferito: ogni soccorso è purtroppo stato vano.

Alle ore 00:30 circa di oggi una pattuglia della Stazione Carabinieri di Lido di Camaiore è intervenuta a Marina di Pietrasanta, Viale Roma, all’altezza dello stabilimento “Patrizia”, per un sinistro stradale tra auto e scooter.
L’uomo che conduceva il motociclo è stato prontamente soccorso dal 118 e trasportato all’ospedale Unico Versilia dove purtroppo a causa delle gravi lesioni riportate decedeva alle successive ore 3:00 circa.
Come disposto dal Pubblico Ministero di turno dottor Enrico Corucci, i veicoli coinvolti nel sinistro sono stati sequestrati dai militari intervenuti che hanno provveduto anche ad escutere alcuni testimoni. Da quanto ricostruito, ma le verifiche sono ancora in corso, i due mezzi procedevano in direzioni opposte, e l’auto avrebbe svoltato nello stabilimento balneare prima dell’impatto.
Gli accertamenti svolti sul conducente dell’auto, un 20 enne di Viareggio, hanno consentito di accertare che lo stesso non era sotto effetto di alcool o droghe.

Aggiornato il: 23-08-2019 9:04