“In riferimento all’articolo apparso sul giornale on-line “Versiliatoday” dal titolo: “Asse Mallegni Pd sulle partecipate” il Partito Democratico della Versilia, rappresentato nelle sua veste territoriale dal segretario Riccardo Brocchini e dalla segreteria territoriale, tiene a precisare che la ricostruzione giornalistica non è corretta, in quanto ai tavoli istituzionali sono presenti semmai i sindaci o i rappresentatiti da loro delegati dei  singoli comuni, non le segreterie di partito”.

 Lo scrive Riccardo Brocchini e la segreteria Pd Versilia. “Il Pd Versilia respinge dunque qualsiasi accusa di accordo e di contatti né ufficiali né ufficiosi con Forza Italia e con il senatore Massimo Mallegni in particolare. Il Pd  ribadisce il suo rispetto e la sua fiducia nelle istituzioni democratiche, dunque anche nei sindaci nelle loro funzioni istituzionali e negli eventuali accordi presi in autonomia, sempre che le regole siano uguali per tutti e vengano correttamente applicate”.

(Visitato 510 volte, 1 visite oggi)

Viareggio Repaci, il sindaco risponde a Baldini: “Il terzo, perdente reiterato, ha smarrito il senso della misura”

Equilibri politici a Viareggio e Versilia, la riflessione di Nicolo’ Martinelli