Le celebrazioni del 75° anniversario della Strage di Pioppetti - Comune Camaiore Versiliatoday.it

Le celebrazioni del 75° anniversario della Strage di Pioppetti

L’Associazione Atletica Montemagno, con il patrocinio del Comune di Camaiore e del Comune di Massarosa, organizza due eventi per commemorare il 75° anniversario della strage di Pioppetti.

Giovedì 29 agosto, alle ore 21.00 presso la Chiesa di San Michele Arcangelo a Montemagno si terrà un incontro tra storia e memoria dal titolo “I giorni e la memoria: la tragica estate del 1944. Gli eccidi e la Liberazione dall’occupazione Nazifascista” a cura dell’Associazione Pie’ di Monte – Pontemazzori.

Sabato 31 agosto è programmata la XIX Fiaccolata in memoria dei Caduti di Pioppetti: il ritrovo è alle ore 20.15 nel Piazzale della Chiesa di San Michele Arcangelo a Montemagno con la distribuzione delle fiaccole, a cui seguirà la fiaccolata fino al Monumento dei Caduti di Pioppetti, luogo in cui verrà celebrata la Santa Messa a suffragio delle vittime della strage.

La Strage di Pioppetti avvenne il 4 settembre 1944 e fu opera della Feldgendarmerie della 16° Divisione SS. Le 28 vittime furono prelevate nel tardo pomeriggio del 4 dalla dipendenza di Villa Graziani a Nocchi di Camaiore, dove erano stati imprigionati. 21 di essi provenivano dalla Certosa di Farneta e si trattava per lo più di contadini che lavoravano per conto dei monaci, per quanto fossero stati siglati con la “B” di Banditen.  Le altre tre vittime furonoignari viandanti che vennero uccisi probabilmente perché i soldati temevano che avessero assistito alla fucilazione.

Aggiornato il: 27-08-2019 13:20