Sconti per i prodotti per la prima infanzia: ecco il 'Progetto Bambino' - Comune Massarosa, Life Style Versiliatoday.it

Sconti per i prodotti per la prima infanzia: ecco il ‘Progetto Bambino’

Forti sconti per i prodotti per la prima infanzia. E’ il “Progetto bambino”, la bella novità che attende tutte le famiglie residenti nel Comune di Massarosa, approvato ieri dalla giunta comunale.

A tutti i nuovi nati a Massarosa sarà infatti inviata una lettera di benvenuto firmata dal sindaco Alberto Coluccini nella quale saranno anche specificati tutta la serie di sconti e agevolazioni di cui le famiglie possono usufruire. Con la lettera infatti sarà consegnata ai genitori anche una card (rosa per le bambine, azzurro per i maschetti) con la quale sarà possibile ottenere sconti nella farmacie comunali di Ser.mas., ossia a Corsanico e Piano di Conca.

“Si tratta di un progetto – spiega il primo cittadino Alberto Coluccini – che avevamo proposto in campagna elettorale e che riusciamo ad attuare nei primi mesi del nostro insediamento. Crediamo sia importante sostenere le giovani famiglie e investire sul futuro della nostra comunità offrendo un segnale concreto di sostegno”.
Nello specifico, presentando la ‘baby card’, le farmacie di Massarosa applicheranno uno sconto del 20% sia sui prodotti alimentari come latte, omogenizzati, merendine, pasta, biscotti) così come su biberon, succhietti, tetterelle, accessori per la suzione. Saranno applicati sconti del 30% invece su tutti i prodotti per l’igiene destinati ai bambini come saponi, bagnoschiuma, shampoo, crème, talco, soluzione fisiologiche e aspiratori nasali così come su tutti i prodotti elettromedicali quali termometri o aerosol. Nel paniere proposto dal Comune e da Ser.mas ci sono anche altri prodotti che godono di prezzi speciali come pannolini, salviette e coppette assorbilatte. Alcuni esempi: le salviette igieniche costano 1.90 euro anzichè 3.50; la crema per il corpo da 500 grammi da 10 euro con lo sconto applicato scende a 7 euro.

Aggiornato il: 27-08-2019 15:22