Cammello alla festa, ecco perchè il sindaco di Forte dei Marmi ha vietato gli animali in spiaggia - Cronaca Forte dei Marmi Versiliatoday.it

Cammello alla festa, ecco perchè il sindaco di Forte dei Marmi ha vietato gli animali in spiaggia

Cammello alla festa, e Forte Marmi vieta animali in spiagge.  Scatta ordinanza dopo episodio kitsch in stabilimento balneare
Il Comune di Forte dei Marmi (Lucca) ha deciso di vietare la presenza di animali sulle spiagge e in ogni area demaniale dopo l’episodio, e le polemiche riguardanti la presenza di un cammello esibito in una festa serale tenutasi in uno stabilimento balneare.
Il divieto è scattato oggi con un’ordinanza firmata dal sindaco Bruno Murzi mettendo dei punti fermi sull’utilizzo del demanio e partendo dal divieto di utilizzare sulla spiaggia animali a scopo commerciale e di profitto. In questo modo, si fa sapere dal Comune, inizia a Forte dei Marmi “un processo di revisione delle attività consentite sulla spiaggia, non con l’intento di limitare aprioristicamente gli eventi o le feste, ma con lo scopo di favorire il lavoro degli operatori balneari senza che si verifichino incontrollate fughe in avanti tali da stravolgere i tradizionali assetti dell’attivit balneare”.
Inoltre, rispetto anche ad altri episodi, diversi dalla presenza del cammello e legati all’invasione turistica estiva, come rumori molesti e irregolarità di vario tipo, il municipio versiliese ricorda che “la caratteristica di Forte dei Marmi è quella di un paese turistico dove la tranquillità, le famiglie e il loro soggiorno sono la priorità”. “Comprendiamo bene che ci sono delle necessità turistiche – sottolinea il sindaco Murzi – e che dobbiamo mantenere il passo con i tempi anche innalzando la soglia delle attività di spensierato divertimento, ma l’imprenditoria deve comunque tenere conto delle regole date.
Coloro che non le rispettano danneggiano tutti noi”. Il sindaco annuncia di voler fare un punto della situazione a fine stagione con gli operatori turistici.

(Visitato 460 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 28-08-2019 10:22