Chiude domenica EverGreen Forte - Comune Forte dei Marmi, Eventi Versiliatoday.it

Chiude domenica EverGreen Forte

EvergreenForte, l’appuntamento con le rarità botaniche inaugurato venerdì in piazza Dante a Forte, domenica chiude i battenti per dare appuntamento all’anno prossimo. Ma non senza avere sfoggiato le sue meraviglie per un ultimo lungo giorno di sole. 

Dalle 10 alle 19 i visitatori avranno ancora tempo di passeggiare nel giardino sensoriale e tra le piante del parco Versiliese allestiti in piazza Dante godendo della compagnia delle sculture installate per l’occasione con opere di Emanuele De Reggi, Ron Mehlman, Lisa Roggli e Benvenuto Saba. 

Inoltre sarà possibile ammirare, acquistare e chiedere suggerimenti sulla cura delle numerose originali varietà esposte dai tanti vivaisti e collezionisti giunti da tutta Italia (e non solo) a Forte dei Marmi per questa occasione. Fra loro una selezione dei capolavori bonsai di Enzo Ferrari, uno dei più grandi esperti in materia. I Giapponesi considerano i bonsai frutto dell’unione della natura con l’arte, perfezione a cui si avvicinano seguendo i principi di botanica, senso estetico e una buona dose di pazienza. Lo svizzero Ferrari, dai più conosciuto come Mugo, condividerà con i visitatori alcuni dei suoi segreti. Insieme a lui, fra gli espositori, anche le meravigliose piante acquatiche del vivaio versiliese Menyanthes e le rare plumerie portate sul continente dal siciliano Giampietro Petiet, esperto indiscusso di una specie molto diffusa nei paesi a clima tropicale e subtropicale. La plumeria, o frangipane, oggi è coltivata in Sicilia grazie a Giampietro Petiet che ha saputo riprodurla in tantissime varietà, una più spettacolare dell’altra, molte delle quali sono in mostra fino a stasera ad EvergreenForte. Passeggiando fra i profumi e i colori che si diffondono in piazza Dante sarà possibile godere anche della bellezza delle orchidee del bresciano Corazza, delle camelie Gialle di Massimiliano Giusti di Montecarlo di Lucca e molto altro.

Aggiornato il: 31-08-2019 6:57