Weekend con la Festa del Pontile a Tonfano

Successo stellato per il Festival dell’Alta Cucina in Piazza Duomo. L’edizione numero zero della kermesse dedicata alla cucina stellata organizzato dal Comune di Pietrasanta in collaborazione con “Les etoiles de Mougins” e “Pietrasanta da Bere” è riuscito ad andare oltre le aspettative della vigilia sia dal punto di vista delle presenze con showcooking ed iniziative sempre sold out, della promozione della città con lunga diretta di Rai 3 oltre a servizi nei principali tg regionali e nazionali come Mediaset ed un battage enorme social. Pietrasanta fa ancora centro dotando la Versilia di un format inedito nel panorama degli eventi gastronomici garantito dalla presenza di numerosi chef stellati francesi, degli chef dei ristoranti pietrasantini e dei più originali bartender in rappresentanza della raffinata arte della mixiology.

Nell’arco della tre giorni, da venerdì 6 a domenica, hanno cucinato per il pubblico Vincent Lucas (Etincelles), Emanuele Settel (“Giacomo”), Christian Cottard (La Closerie), Lucia Tellone (Fubi’s). David & Noëlle Faure (SensÔriel), Gianluca Tolla (Betty), Francesco D’Agostino (La Martinatica), Laurence Duperthuy (Variations Gourmandes), Steve Moracchini (La Passagère), Andrea Bruno (Filippo), Alessandro Ferrarini (Franco Mare), Francesco D’Agostino (La Martinatica), Simone Andreano (Il Posto) e Luigi Brusco (Blanco). “Un’esperienza che ripeteremo anche il prossimo anno – anticipa il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti – e che porteremo avanti senza perdere di vista quello che è il nostro obiettivo. Vogliamo legare l’arte, l’artigianato e la cultura, di cui siamo una realtà internazionale riconosciuta ed apprezzata, alla gastronomia stellata e alle eccellenze agricole locali per promuovere la ristorazione locale, i nostri ristoranti e bar con le loro professionalità, che sono un elemento importante della nostra proposta turistica durante tutto l’anno. Ringrazio l’assessore Mallegni per aver avuto l’ennesima bella intuizione”.

Dal Festival della Cucina alla lunga Festa del Pontile a Tonfano. Dal centro storico alla Marina: settembre è un mese ricco di eventi a Pietrasanta. Sono già iniziati i preparativi per la due giorni di Tonfano, in agenda da sabato 14 a domenica 15 settembre, tra street food, shopping notturno, mercatini, concerti e lo spettacolo dei fuochi d’artificio dal pontile. Lo scorso anno, per i dieci anni della costruzione del Pontile, erano stati in 20mila a prendere d’assalto Tonfano. Ed ancora, in Versiliana, da venerdì 13 a domenica 15 settembre (ingresso libero) il Country & Garden Show Waiting for Christmas dedicato agli appassionati del shabby, dell’antiquariato, dell’oggettistica ma soprattutto al Natale con decorazioni natalizie, presepi e molto altro e l’inaugurazione dell’ex fontana del Porcinai impreziosita dalla statua in bronzo “Il Nettuno”, opera del Maestro Alfredo Sasso realizzata presso la Fonderia Artistica Da Prato, donata dall’associazione Pro Focette. “Per la nostra città sarà un altro weekend di eventi ed iniziative. Con la Festa del Pontile – conclude Giovannetti – salutiamo l’estate e diamo a Tonfano un altro weekend per essere piena di gente, famiglie, turisti, residenti. Investiamo per allungare l’estate, creare opportunità, business, accoglienza”.

 

Tanti gli eventi che caratterizzeranno questo finale di stagione: il Pietrasanta Film Festival dedicato al cinema breve (dal 16 al 22 settembre) e la Francigena Tuscany Marathon (29 settembre). Confermati tra gli appuntamenti di richiamo ad ottobre il weekend con medievale con Pietrasanta Medievale (dal 5 al 6 ottobre) ed il Festival della piccola editoria “Libropolis” (dal 18 al 20 ottobre).

Aggiornato il: 09-09-2019 17:05