75mo della Liberazione, a Viareggio Carlo Smuraglia - Eventi Versiliatoday.it

75mo della Liberazione, a Viareggio Carlo Smuraglia

 
Nell’ambito delle iniziative per il 75°Anniversario della Liberazione di Torre del Lago e di Viareggio organizzate dall’ANPI (Associazione Nazione Partigiani d’Italia) , l’ISREC (Istituto Storico della Resistenza e della Età Contemporanea ) e il Comune di Viareggio, venerdì 20 settembre sarà a Viareggio Carlo Smuraglia
 
Classe 1923, a vent’anni si unisce ai partigiani. Poi,volontario nel nuovo esercito italiano fino alla sconfitta delle forze nazifasciste. Docente universitario, avvocato , (parte civile in significativi processi politici), politico (presidente del Consiglio regionale lombardo, tre volte senatore) , è membro del Consiglio superiore della magistratura. Autore di numerose pubblicazioni giuridiche in materia di diritto del lavoro e di sicurezza del lavoro. Insignito Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
 
Dal 2011 al 2017 è eletto presidente dell’Associazione nazionale partigiani italiani. Oggi ne è Presidente emerito.
 
 
– Alle ore 11 presso il Teatro Jenco in via Menini, Carlo Smuraglia incontrerà le studentesse e gli studenti delle scuole secondarie per parlare di “Una Costituzione sempre giovane, riflessioni sulla sua attualità e sulla sua attuazione”.
 
-Alle ore 17.30 presso Villa Paolina in via Machiavelli , incontro aperto alla cittadinanza sul tema ” Ripartiamo dalla Costituzione”.
 
Nell’occasione sarà possibile visitare la mostra “Sui viali a mare… erano cresciuti i girasoli”. Il percorso della mostra , in 22 pannelli, si snoda dal 25 aprile 1943 (caduta del fascismo) all’estate del 1946 (con le prime consultazioni elettorali dopo la fine della guerra). Nei vari pannelli della mostra, che resterà aperta fino al 30 ottobre, insieme con la città, i protagonisti sono proprio i cittadini con i loro comportamenti e le loro scelte.
(Visitato 111 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 18-09-2019 9:17