Falconi, voli in mongolfiera e laboratori di aquiloni: al Ciocco torna il Festival d’Autunno - Eventi Versiliatoday.it

Falconi, voli in mongolfiera e laboratori di aquiloni: al Ciocco torna il Festival d’Autunno

Voli in mongolfiera, laboratori di aquiloni, pump track, mercatino dell’artigianato, musical per bambini, lezioni di giardinaggio e degustazioni di specialità locali di stagione e presidi slow food, il tutto immersi nella natura: è il Festival d’Autunno al Ciocco, in programma domenica 22 settembre, dalle ore 10 alle ore 19, presso gli impianti sportivi della Tenuta il Ciocco (ingresso libero).

La tenuta, immersa nella Valle del Serchio, si estende su 600 ettari di svago, sport e benessere, pronti ad accogliere chi cerca una vacanza o anche qualche ora fuori dal turismo di massa e a diretto contatto con la natura. Una vera e propria living mountain, compresa tra 280 e 1.100 metri di altitudine sopra il livello del mare.

Ad aprire il programma di questa settima edizione del Festival d’Autunno, tutta dedicata alle famiglie, il volo in mongolfiera: a partire dalle ore 9 sarà possibile salire sulla mongolfiera, che rimarrà ancorata a terra, ma consentirà una vista mozzafiato al mattino e nel tardo pomeriggio. Dalle ore 10 al via tutte le attività, con l’apertura del mercato d’autunno, dove sarà possibile fare shopping per tutto il giorno, tra stand di ceramiche, lavorazioni in legno e realizzazione di cesti in vimini.

Ancora più ricco delle edizioni passate sarà lo spazio riservato ai più piccoli con giochi giganti, laboratorio d’aquiloni, animazione. In calendario anche un laboratorio di lettura (ore 12) e il mini-musical “Mary Poppins” (ore 16).

Chi vorrà, potrà divertirsi con tutta la famiglia in sella ad una bici nella pump track del Ciocco, la più grande pista coperta di questo tipo in Italia.

Da segnalare gli spettacoli di falconeria con voli e didattica, l’incontro dal titolo “Il Cottage Garden” con l’agronomo Claudio Lorenzoni sul giardinaggio hobbistico (ore 11.30) e il gran finale in musica con lo swing degli Aristodemo’s (ore 17). Durante la giornata sarà inoltre possibile prendere parte a corsi e dimostrazioni di arti e mestieri tradizionali.

Per dare il benvenuto alla stagione autunnale appena iniziata sarà possibile degustare i tradizionali necci con la ricotta, castagnaccio e altri prodotti a base di farina di castagne. Per soddisfare il palato di tutti i gourmet, la Locanda della Posta proporrà un gustoso barbecue e non mancheranno stand con i Presidi Slow Food del territorio, tra cui Biroldo e Prosciutto Bazzone, molteplici varietà di miele, birra artigianale e altre eccellenze della Valle del Serchio.

L’evento è patrocinato dai Comuni di Barga e Fosciandora. Per maggiori informazioni: tel. 0583 719272; e-mail [email protected].

(Visitato 340 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 18-09-2019 12:03