Beccato con 700 euro rubati a un bar e messo in carcere - Cronaca di Lucca Versiliatoday.it

Beccato con 700 euro rubati a un bar e messo in carcere

Nella notte i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Lucca hanno tratto in arresto un cittadino straniero, molto conosciuto dalle forze dell’ordine, responsabile dei reati di evasione e furto ai danni di esercizio commerciale.
Il soggetto, peruviano di anni 21, si trovava detenuto agli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica in provincia di Pistoia. I militari lo hanno sorpreso a Marlia, in possesso di 700 euro che aveva poco prima asportato dall’interno di un bar nel quale era entrato previa effrazione della porta di ingresso.
Questa mattina al termine dell’udienza di convalida dell’arresto, il peruviano è stato associato alla casa circondariale di Lucca.
(Visitato 278 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 20-09-2019 14:18