Stragi, Mallegni: “piena solidarietà a Silvio Berlusconi. Ancora una volta la macchina del fango si è messa in moto, ed io so bene di che si parla!”

Il commento, all’indomani della notizia dell’indagine della Procura di Firenze sull’ex premier, arriva dal senatore di

“Forza Italia, e ex sindaco di Mallegni:
Purtroppo in un sistema giudiziario come il nostro, dove la vera pena è il processo e dove è troppo facile formulare “ipotesi”, anche le più fantasiose, perché se si sbaglia non si paga e neppure si chiede scusa, è gravissimo che indagini di questo genere – peraltro già aperte e chiuse per infondatezza della notizia di reato – durino anni.
Si indaghi, in silenzio e a tempo pieno come fa la stragrande maggioranza dei Magistrati e se non si trova nulla quella indagine va chiusa e non tenuta là in attesa di chissà quale rivelazione del pentito di turno.
I collaboratori di giustizia sono stati molto importanti ed il loro ruolo va salvaguardato e tutelato ma partendo da riscontri oggettivi e non legati agli interessi del momento”.

(Visitato 238 volte, 1 visite oggi)
TAG:
indagine mafia massimo mallegni Silvio Berlusconi

ultimo aggiornamento: 27-09-2019


“Mallegni spieghi ai suoi elettori i continui incontri coi renziani”

Ferrara: “Novità sul declassamento della Bretella”