Nel corso di specifici controlli volti alla prevenzione e repressione dei reati predatori eseguiti dai Carabinieri della Compagnia di Viareggio, è stata tratto in arresto un italiano, di 80 anni, residente a Seravezza  ma di fatto irreperibile da oltre due anni.
L’uomo, con diversi precedenti e destinatario di una ordinanza di carcerazione emessa a maggio 2018 dal Tribunale di Lucca per reati inerenti le armi commessi nel 2010, è stato notato per le vie di Seravezza da una pattuglia della locale Stazione Carabinieri.
I militari, pertanto, avendolo riconosciuto ed in considerazione della pendenza giudiziaria, l’hanno identificato e condotto in caserma dove gli è stato notificato il provvedimento restrittivo.
L’uomo, che deve scontare una condanna definitiva di 5 mesi di reclusione, al termine delle formalità di rito è stata condotto presso il carcere di Lucca.
(Visitato 4.750 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arresto carabinieri seravezza

ultimo aggiornamento: 06-10-2019


Promuovere Seravezza e il suo territorio attraverso la cultura

Pino Pigliacelli e Alessandro Bugari nuovi comandanti delle stazioni Carabinieri di Querceta e Seravezza