Trovata la copertura, al via i lavori alle case popolari ai quartieri Fontanini e Lenci - Comune Viareggio Versiliatoday.it

Trovata la copertura, al via i lavori alle case popolari ai quartieri Fontanini e Lenci

Trovata la copertura, via alle gare: partono i lavori di ristrutturazioni alla Case Popolari Erp di Viareggio, a novembre al Fontanini a gennaio al Lenci.

Il primo intervento, in ordine di tempo, sarà quello legato al rifacimento delle coperture sul tetto del Quartiere Fontanini, opera fortemente richiesta già lo scorso inverno e che ERP aveva gestito in via emergenziale allestendo una copertura provvisoria.

Per il lavoro più strutturale, infatti, erano necessari fondi ad hoc (circa 280mila euro) che sono stati reperiti solamente a ridosso dell’estate, attraverso la partecipazione ad un bando nazionale. Il progetto esecutivo ad ERP, è già stato consegnato e verificato, crono programma dettagliato

Nel dettaglio, sarà rifatta tutta la copertura, togliendo i quadrotti che ci sono attualmente, sarà ricostruito uno strato isolante e predisposta la copertura a pendenza. Sarà inoltre rifatto tutto l’allontanamento delle acque e il parapetto. La gara è in corso e inizio lavori previsto per metà novembre, che andranno avanti per 120 giorni.

Il secondo intervento sarà invece quello di manutenzione straordinaria del Quartiere Lenci, storico agglomerato di 126 appartamenti. La volontà di realizzare i lavori necessari al ripristino delle facciate e ricostruzione del cemento armato deteriorato (per un costo che supera i 2 milioni di euro) è stata avanzata e difesa con determinazione fin dallo scorso anno quando, nella seduta del 28 marzo 2018, l’Amministrazione Comunale di Viareggio ha convinto gli altri 32 Comuni facenti parte del LODE Lucchese (Livello Ottimale di Esercizio Lucchese) a destinare al rifacimento del Lenci un intero Lotto del piano di reinvestimento delle risorse derivate dalla gestione e dalla vendita degli alloggi popolari da presentare in Regione Toscana.

L’iter per aggiudicarsi tale finanziamento non è stato semplice (dal momento che ha dovuto preventivamente provvedere al saldo di vecchi debiti da parte dei Comuni di Lucca, Viareggio e Capannori) e si è concluso solamente il 10 settembre scorso quando la Regione Toscana ha approvato l’assegnazione dei fondi ad ERP Lucca.

Ad oggi è stata aperta la gara e pubblicata i 24 ottobre: prevista l’aggiudicazione il 20 novembre. I lavori partiranno a gennaio 2020 e andranno avanti per un anno e mezzo circa.

«Abbiamo fatto salti mortali per trovare nel bilancio del Comune dissestato i soldi necessari a ripianare i debiti contratti in passato – commenta l’assessore al Welfare Gabriele Tomei -. Abbiamo fatto salti mortali per convincere gli altri Comuni della Provincia della necessità assoluta di dare priorità a questi interventi. Ha fatto salti mortali il CdA di ERP per istruire la richiesta di finanziamento alla Regione Toscana. Ringrazio quindi tutti per il grande lavoro di squadra; compresi gli inquilini dei due Quartieri, le cui quotidiane sollecitazioni ci hanno dato la forza per andare avanti nelle frustranti lungaggini della burocrazia italiana».

«Finalmente – conclude Tomei – sarà messa la parola fine ai troppi anni di mancata manutenzione che ha determinato il vistoso deterioramento di due quartieri di case popolari al Varignano. Oggi abbiamo date certe e, avendo finalmente tutti i soldi in cassa, saranno rispettate».

(Visitato 318 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 09-10-2019 17:51