Abbellire la città con sculture di pregio. Lo chiede il Partito Democratico di Viareggio - Politica Viareggio Versiliatoday.it

Abbellire la città con sculture di pregio. Lo chiede il Partito Democratico di Viareggio

Abbellire la città con sculture di pregio. Lo chiede il Partito Democratico di Viareggio, perché la politica si faccia promotrice di una raccolta fondi e acquisti importanti sculture da collocare sul territorio.

Ci sono argomenti che forse possono essere meno stimolanti per la sensibilità popolare, ma che sicuramente rappresentano l’identità di una Città come la nostra, con una storia piuttosto recente. Uno di questi argomenti è la cultura che con il tempo diviene comune sentire e senso di appartenenza di una comunità.

Viareggio ha bisogno di un rilancio che passi anche attraverso la cultura. Ci piace ipotizzare, per esempio, la necessità di un abbellimento della Città che da molti anni manca su questo tema e sul quale invece il resto del nostro territorio ha fatto passi da gigante. I monumenti cittadini, esclusi i pochi esempi illustri, non sempre giustamente valutati, sono scarsamente caratterizzanti di una città come Viareggio che ha accolto alcuni tra gli artisti più importanti del ‘900.

Solo per citarne uno, il 6 agosto del 2020 si celebrerà il quarantesimo anno dalla scomparsa del grande scultore Marino Marini avvenuta proprio a Viareggio. Crediamo che sia giunto il momento di sollecitare la politica a rendersi promotrice di una raccolta di fondi da parte dei cittadini, delle attività produttive, delle istituzioni politiche e culturali, che possa regalare alla nostra città un angolo che  diventi il simbolo in questo nuovo millennio. Qualcosa di simile alle splendide sculture di Mitoraj che per tutta l’estate hanno abbellito la nostra Città, magari proprio quelle, che potrebbero essere degnamente e definitivamente collocate. Perché l’amministrazione comunale non interpella la proprietà per acquistarle? Crediamo che gli eredi di Mitoraj sarebbero ben disposti ad un utilizzo pubblico delle sculture, venendo incontro anche nel prezzo.

Immaginare, progettare e realizzare, ci sembra che  sia un compito primario della politica del passato come del futuro.

(Visitato 235 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 20-10-2019 12:23