Un Natale da favola a Forte dei Marmi, eventi dal 30 novembre al 6 gennaio - Eventi, Top news Versiliatoday.it

Un Natale da favola a Forte dei Marmi, eventi dal 30 novembre al 6 gennaio

Quest’anno, a Forte dei Marmi, a Natale, la favola ci sarà davvero. Perché, ad aggiungersi all’atmosfera fiabesca di cui si ammanta ogni anno la cittadina nel periodo natalizio, motivo di richiamo per migliaia di visitatori, per il 2019 l’Assessorato alla Cultura e Turismo ha progettato, insieme a tutte le categorie economiche cittadine, un’edizione speciale, che avrà come fil rouge la rappresentazione della favola dello Schiaccianoci.

“Un Natale da favola”, realizzato grazie alla collaborazione con l’associazione Forte Forte, sarà dunque il titolo del programma che andrà in scena a Forte dei Marmi dal 30 Novembre al 6 Gennaio. Il concept “Schiaccianoci” riguarderà alcuni luoghi in particolare – il Pontile, la Pineta Emilio Tarabella, il Fortino Leopoldo I e, per la prima volta, Piazza Marconi – che saranno, ognuno a suo modo, capitoli, narrazioni ed ambientazioni della favola di Hoffmann, famosa anche per l’omonimo balletto di Tchaikovsky.

Sul Pontile (inaugurazione sabato 30 novembre) verrà posizionato il Grande Albero, donato anche quest’anno dal Comune Abetone-Cutigliano, magicamente illuminato e custodito da due Soldati Guardiani.

La Pineta Emilio Tarabella diventerà il Villaggio delle Favole (inaugurazione sabato 30 novembre) all’interno del quale proseguirà la fiaba attraverso diverse ambientazioni e novità, oltre l’immancabile Pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Tra le novità di questa edizione anche la dimora di Babbo Natale che sarà ospitata all’interno del Fortino Leopoldo I (inaugurazione sabato 7 dicembre).

L’edificio simbolo di Forte dei Marmi diventerà la Casa di Santa Claus: al piano terra, i bambini, nella calda stanza con camino e poltrone, potranno incontrare Babbo Natale e scattare con lui un selfie, sbirciare nell’Officina e scoprire dove vengono confezionati i giocattoli.

 

Al primo piano sarà possibile entrare nella Sala dei racconti delle Favole e partecipare ai laboratori creativi o a truccabimbi a tema, oppure assistere ai più bei film di animazione sul Natale sul grande schermo di Babbo Natale.

All’ultimo piano del Fortino, invece, per la prima volta in Versilia, saranno in esposizione i mattoncini Lego, con diverse installazioni, evento che sicuramente richiamerà grandi e piccini, collezionisti ed appassionati di tutte l’età. Saranno organizzati laboratori dove i più piccoli potranno dare sfogo alla loro creatività.

Particolare attenzione sarà riservata alla Piazza Marconi, per la prima volta coinvolta nel circuito natalizio, ma da sempre luogo per eccellenza del divertimento di intere generazioni di bambini con le sue giostre e cavallini. Ne “La Pineta dello Schiaccianoci” (inaugurazione sabato 30 novembre), sarà ricreata una suggestiva atmosfera che svelerà alcune pagine della favola attraverso magiche sorprese di luci, musica, effetti speciali.

In Piazza Garibaldi e aree limitrofe nel centro storico si svolgerà la tradizionale Fiera di Natale (da domenica 1 dicembre a domenica 22 dicembre), organizzata dall’Associazione Forte Forte e da Utinam, dove passeggiando piacevolmente tra le numerose bancarelle ricche di incantevoli addobbi, sarà possibile trovare tante idee per i regali di Natale, dagli arredi per la casa, all’oggettistica artigianale, fino ai giochi per i bambini.

Grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale con il Centro Commerciale Naturale, anche quest’anno tutto il Paese sarà avvolto da particolari coreografie di luci.

Villa Bertelli, infine, all’interno della sua programmazione invernale che prevede concerti, conferenze e presentazioni, ha organizzato due eventi di Natale, il 14 dicembre nella chiesa di San Francesco a Vittoria Apuana, alle ore 21.00, il concerto con il Coro e Camerata Strumentale Guglielmi, diretto dal maestro Paolo Biancalana e il 26 dicembre alle ore 17.30 nella sala Ferrario, il concerto di Santo Stefano con il soprano Francesca Maionchi, il tenore Riccardo Lio e il baritono Veio Torcigliani, accompagnati al pianoforte dal maestro Cesare Goretta.

Ma le sorprese non finiscono qui…

(Visitato 4.351 volte, 257 visite oggi)

Aggiornato il: 09-11-2019 15:05