"Viareggio ieri - oggi. Luoghi magici", il libro di Adolfo Lippi a Villa Argentina - Eventi Versiliatoday.it

“Viareggio ieri – oggi. Luoghi magici”, il libro di Adolfo Lippi a Villa Argentina

Un nuovo appuntamento per i “Venerdì di Milziade”, organizzato dalla Biblioteca Caprili: a villa Argentina, il 29 novembre alle 17 si parlerà degli angoli più ricchi di storia di Viareggio. Via Regia, il Piazzone, la Darsena, Palazzo Paolina, la Santissima Annunziata e molti altri. Sono i luoghi magici di Viareggio, simboli di una storia da raccontare e rivivere. Ne parla il libro di Adolfo Lippi, “Viareggio ieri-oggi. Luoghi magici”, edito dall’Ancora per la collana “Raccolta di memorie”. Il volume ripercorre le vicende e le curiosità di tanti luoghi simbolo della città: ci sono anche Piazza delle Paure, il Bar “Così com’è” e tanti altri, da scoprire sfogliando l’interessante pubblicazione.

Fra tutti i luoghi simbolici evocati nel volume, riccamente illustrato, di Adolfo Lippi il primo in ordine di apparizione è via Regia. E si comprende subito perché: la storia viareggina è nata lì, nel tratto terminale di questa antica strada che univa Lucca al mare e che ha dato il nome alla città. Dopo le bonifiche dello Zendrini, intorno alla metà del ‘700 il piccolo borgo divenne meta della villeggiatura dei nobili lucchesi che vi costruirono alcuni importanti palazzi. Tra questi il palazzo dei Cittadella, riconoscibile per il colonnato. Col tempo il palazzo Cittadella divenne Regio casino, sede del Comune e del podestà. Venne distrutto da un bombardamento nel corso della seconda guerra mondiale.
Appuntamento dunque a venerdì 29 alle 17 a villa Argentina, per una piacevole chiacchierata alla presenza dell’autore. Ingresso libero.

(Visitato 150 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 26-11-2019 10:09