Campionati europei di Karate Shotokan, successo per gli atleti versiliesi - Sport Versiliatoday.it

Campionati europei di Karate Shotokan, successo per gli atleti versiliesi

Viareggini protagonisti ai campionati europei di karate Shotokan che si sono disputati questo fine settimana in spagna, perfettamente organizzati come sempre dal’Eska. Gli atleti versiliesi come sempre nella disciplina del kata (forme) hanno ottenuto i successi che hanno permesso all’Italia di finire al secondo posto nel medagliere della competizione. Nicola Bianchi dello Junkan Dojo alla sua ultima gara internazionale visto il raggiungimento dell’età dei 35 anni, ha chiuso in bellezza la sua brillante carriera agonistica vincendo l’oro nella prova a squadre. Oro vinto anche dalla moglie Annalisa Casini con il team femminile in cui era presente anche l’altra viareggina Francesca Re, la vittoria delle azzurre è stata una bella impresa visto che avvenuta sulle forti tedesche che da tre anni consecutivi monopolizzavano il titolo europeo. La Casini e la Re hanno fatto molto bene anche nella prova individuale superando senza problemi i due turni preliminari e la poule di semifinale dove le otto migliori interpreti della specialità si sono ridotte a quattro. Nella fase finale la Casini ha vinto un bell’argento come quello degli ultimi mondiali, lei che ricordiamo essere l’unica azzurra di sempre ad aver vinto un mondiale individuale, mentre più sfortunata la Re giunta quarta ad un passo dal podio. “Con la vittoria delle squadre seniores e la juniores maschile e l’aver portato tre azzurre nella final four individuale, il kata italiano ancora una volta ha dettato legge e ci ha trascinato il medagliere fino al secondo posto davanti anche ai fortissimi inglesi, ci racconta Annalisa Casini, ringrazio il tecnico della nazionale Pasquale Acrì e il mio maestro Mauro Gori della Samurai karate Do Viareggio, voglio dedicare queste medaglie a mio marito Nicola Bianchi che era all’ultima gara internazionale ed è riuscito anche lui a salire sul gradino più alto del podio”

(Visitato 211 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 29-11-2019 16:00