Sardine a Firenze, in tanti anche da Viareggio in piazza della Repubblica - Cronaca, Top news Versiliatoday.it

Sardine a Firenze, in tanti anche da Viareggio in piazza della Repubblica

Sardine a Firenze: in tanti anche da Viareggio in piazza della Repubblica. Chi partito in auto, chi in treno, chi in bus. Tra i tanti viareggini anche la vedova del senatore Milziade Caprili, Amalia,  l’avvocato Gian Marco Romanini, la sua compagna Sara e Elena Micheli, moglie dell’ex sindaco Leonardo Betti.

In tantissimi, da tutta la Toscana, da Arezzo, da Massa, da Livorno, da Lucca, da Pisa , da  Pistoia, da Grosseto e da Prato, hanno preso d’assalto la nota piazza fiorentina per contestare Matteo Salvini, in città nelle stesse ore per partecipare a una cena elettorale al Tuscany Hall con oltre 1000 invitati.

Le sardine si sono date appuntamento per il primo ritrovo toscano alle 18.30.

“Siamo in 40mila”. Secondo gli organizzatori. 20mila la stima della questura.
Con le note di Bella Ciao in  piazza della Repubblica è stato srotolato il grande striscione ‘La Toscana non si Lega’, mentre una bandiera rossa con falce e martello che per qualche istante ha sventolato è stata fatta rimuovere dagli organizzatori: “Via le bandiere – hanno detto al microfono – noi siamo insieme senza partiti, senza persone che ci comandano,  siamo il popolo della Costituzione e vogliamo che venga rispettata”. Per la piazza stracolma sono transitati fra gli altri anche il sindaco Dario Nardella insieme al vicesindaco Cristina Giachi, e la segretaria generale della Cgil Firenze Paola Galgan.

(Visitato 497 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 30-11-2019 19:21