“La più ampia solidarietà ad Amalia Caprili che si è trovata in mezzo al solito squallido teatrino dei leghisti viareggini”. Il commento arriva da Michelangelo Di Beo:

“Il Burlamacco non è una proprietà privata, è il simbolo e l’orgoglio di ogni viareggino, che giustamente lo sente proprio e lo sventola come simbolo della città.
E comunque, a noi il Burlamacco ci piace battagliero e allegro ……. alla faccia dei reali e dei lucchesi”

(Visitato 533 volte, 1 visite oggi)

Sardine Burlamacche:”Polemica assurda e pretestuosa, ora vi spiego i fatti come sono andati”

“Le maschere sono antifasciste e antirazziste: solidarietà ad Amalia Caprili”