Pubblichiamo nota di Fabio Pezzini, Consigliere Comunale nel 2017 in merito a qualche chiarimento circa l’apertura del nuovo centro commerciale in via Roma.

“Dal dispositivo della delibera n°38 approvata dal Consiglio Comunale il 20/04/2017 : Il C.C.
“ Delibera …….2) di approvare la proposta…consistente nella: 2.1) ….realizzazione sulla Via Roma della rotatoria per la regolarizzazione del traffico. Dovranno comunque essere garantite la continuità architettonica e funzionale della Via Francigena e il miglior inserimento ambientale possibile della rotatoria…..” Più avanti : “ Le suddette opere….saranno realizzate in due lotti distinti:
a) “Lotto 1”, comprendente la realizzazione della rotatoria e la viabilità sulle aree, già oggi in disponibilità della Società Roma s.r.l. E del Comune di Camaiore…..;- che una volta conclusi i lavori, la presentazione del certificato di agibilità dell’edificio commerciale , ai sensi dell’art. 149 della L.R. 65/2014, sarà subordinata alla completa realizzazione e collaudo dei lavori di cui al lotto1;…..”.
Ricordando quindi quali sono stati i “deliberata” del Consiglio Comunale in merito alla viabilità di accesso al centro commerciale dalla Via Roma, sentite voci e visti pubblici avvisi (anche della Farmacia Comunale) sull’imminente apertura (circa la metà di questo mese) del centro commerciale , pongo, al Sindaco Alessandro Del Dotto, all’Assessore Simone Leo e al Comandante della Polizia Municipale Claudio Barsuglia, alcune domande:
– al Sindaco e all’Assessore, chiamati a garantire il rispetto della volontà espressa dal C.C. con la succitata Delibera, se sono già stati consegnati o sono in via di consegna, da parte della Società interessata, i lavori relativi all’assetto viario così come previsti dal progetto, cui fa riferimento la delibera consiliare e se gli stessi hanno ottenuto il parere di regolarità e conformità da parte degli uffici preposti ed inoltre se hanno ottenuto e da parte di chi regolare collaudo;
– poichè lo stato attuale dei lavori eseguiti ha destrutturato la rotatoria, precedentemente realizzata con l’alternativa di una segnaletica semaforica per l’accesso all’area commerciale, chiedo se è stata quindi deliberata dal C.C. una modifica in variante del progetto originale e quando questo è avvenuto;
– al Comandante viene spontaneo chiedere che senso abbia avuto imporre la rotatoria come unica garanzia della sicurezza della circolazione dei veicoli in transito sulla Via Roma ed in particolare di quelli in entrata ed in uscita dal centro commerciale, se bastava, come sembra suggerire l’attuale soluzione, una semaforizzazione a carico della suddetta via di transito.
In attesa di convincenti chiarimenti e, avendo anch’io a suo tempo approvato la Delibera Consiliare n*38 del 2017 chiedendo l’inserimento di garanzie per la Francigena e per il migliore inserimento ambientale possibile della rotonda, la rassicurazione che verrà rispettato quanto a suo tempo voluto dall’organo rappresentativo della nostra Comunità”.

 

 

(Visitato 432 volte, 1 visite oggi)
TAG:
consiglio comunale fabio pezzini massarosa

ultimo aggiornamento: 05-12-2019


Riccardo Barsottelli, patròn di Locanda al Colle, riceve a Londra il riconoscimento internazionale di Best Host of the Year per il World Boutique Hotel Awards

Disponibili i sacchi per il conferimento di pannolini e pannoloni