Un riconoscimento per i volontari degli scuolabus - Comune Massarosa Versiliatoday.it

Un riconoscimento per i volontari degli scuolabus

Un riconoscimento pubblico per i volontari che, dall’inizio dell’anno scolastico, danno un mano e mettono a disposizione il loro tempo per assicurare i servizi di pre e post scuola, la sorveglianza alla porta d’ingresso dei nidi d’infanzia, l’assistenza sugli scuola-bus e l’assistenza al punto sosta dello scuolabus al Centro Civico a Quiesa.

L’amministrazione comunale di Massarosa ha deciso di donare una pergamena di riconoscimento e un piccolo dono (un libro di narrativa tra quelli che hanno partecipato al Premio Letterario Massarosa) alle 40 persone che si sono rese volontarie per questo importante servizio per la collettività. Sarà consegnato loro martedì 10 dicembre nel corso di una cena organizzata presso l’ASD Calcetto Massaciuccoli.

 

“E’ innegabile – scrivono l’assessore al trasporto scolastico Elisabetta Puccinelli e l’assessore all’associazionismo Pietro Bertolaccini – che la misura della vivibilità nel nostro territorio è definita dall’eccezionale presenza del volontariato ad ogni livello. Uno straordinario e prezioso contributo che opera con umiltà e dignità, rimanendo molto spesso invisibile quanto spesso ritenuto un operato “dovuto”. Per questo sentiamo di ringraziare pubblicamente i nostri volontari che rendono possibili i servizi di pre e post scuola. Persone che mettono a disposizione gratuitamente il loro prezioso tempo, le loro energie con cuore e puntuale responsabilità, per garantire le diverse attività che l’Ufficio Scuola offre e per sostenere le diverse esigenze delle famiglie della nostra comunità”.

(Visitato 81 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 06-12-2019 16:18