Libri fascio nazisti al mercatino di Natale in Versiliana, scoppia il caso - Politica Versiliatoday.it

Libri fascio nazisti al mercatino di Natale in Versiliana, scoppia il caso

Libri esposti a un mercatino di Natale, realizzato oggi e domani nel parco della Versiliana a Marina di Pietrasanta (Lucca) sono stati fatti rimuovere dal presidente della Fondazione Versiliana, Alfredo Benedetti. Motivo, alcuni titoli richiamano le ideologie fascista e nazista. In particolare, una bancarella esponeva ben riconoscibili il ‘Mein Kampf’ di Hitler, un libro di Canti fascisti, testi dell’autore Peter Miller. “Non è tollerabile che un mercatino di Natale diventi spazio di propaganda per ideologie contrarie alla Costituzione – spiega Benedetti -.
    Abbiamo chiesto all’associazione che lo ha organizzato la rimozione dei libri esposti, su personale iniziativa di uno degli antiquari. Sono libri che offendono prima di tutto uno spazio democratico quale è quello della Versiliana”. Per il sindaco Alberto Giovannetti “episodio spiacevole e grave, i libri sono stati subito rimossi. L’espositore richiamato. Caso chiuso”.

(Visitato 452 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 07-12-2019 20:15