Movida al setaccio, controlli antidroga nel centro di Lucca - Cronaca di Lucca, Top news Versiliatoday.it

Movida al setaccio, controlli antidroga nel centro di Lucca

Su Ordinanza del Questore di Lucca, a seguito delle determinazioni assunte in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenuto in Prefettura, si è svolto ieri sera un nuovo servizio interforze al fine di prevenire e contrastare situazioni di degrado e di consumo di sostanze stupefacenti in centro storico nel fine settimana, nelle zone che gravitano intorno alla movida lucchese.
Al servizio hanno partecipato congiuntamente la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Municipale.
Un ragazzo italiano di 19 anni è stato denunciato per detenzione di marijuana ai fini di spaccio. È stato sorpreso, infatti, in Corte Campana con 2 involucri di sostanza stupefacente per un peso complessivo di 12,77 grammi, suddivisa in piccole dosi. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire altri 18,81 grammi. Pertanto, oltre allo stupefacente gli operatori gli hanno anche sequestrato le banconote in piccolo taglio che aveva con sé, per un totale di 95 euro.
Durante la serata, grazie all’ausilio di due unità cinofile della Guardia di Finanza, sono state inoltre elevate 2 sanzioni amministrative per l’uso di sostanza stupefacente a ragazzi di 18 e 21 anni, che saranno segnalati al Prefetto, e che rischiano, tra le altre cose, il ritiro della patente o il ritardo nel conseguirla.
Diversi minori, inoltre, in seguito alla segnalazione dei cinofili della Guardia di Finanza, sono stati perquisiti e riconsegnati ai genitori increduli che si sono dovuti recare in tarda serata presso la caserma dei Carabinieri in Cortile degli Svizzeri per l’affidamento dei figli.
Complessivamente sono stati sequestrati 33 grammi di sostanza stupefacente, tra marijuana e hashish.
2 giovani di 23 e 21 sono stati sanzionati per manifesta ubriachezza, dovranno pagare 102 euro e un terzo giovane di 28 è stato sanzionato in quanto detentore di alcool sulle mura urbane, cosa vietata dal regolamento di polizia urbana. dovrà pagare 100 euro.
Per gli ultimi tre è scattato l’Ordine di Allontanamento dal centro storico per 48 ore, ai sensi del decreto sulla sicurezza urbana. la violazione dell’ordine comporterebbe il DASPO urbano.
(Visitato 727 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 15-12-2019 9:45