Garfagnana al setaccio, servizio di controllo dei Carabinieri da ieri sera all'alba di oggi - Cronaca di Lucca Versiliatoday.it

Garfagnana al setaccio, servizio di controllo dei Carabinieri da ieri sera all’alba di oggi

Dalla sera di ieri 20 dicembre fino alla mattina odierna, i Carabinieri del Comando Compagnia di Castelnuovo Garfagnana, hanno eseguito uno specifico ed articolato servizio di controllo del territorio rientrante nella più complessa attività, avviata in occasione delle festività natalizie, di presidio capillare per assicurare la percezione di sicurezza da parte della comunità. Per l’occasione è stato predisposto un nutrito dispositivo per il servizio coordinato a largo raggio attuato dai Reparti dipendenti della Compagnia, Nucleo Operativo e Radiomobile e 11 Stazioni Carabinieri, che hanno messo in campo n. 25 pattuglie coadiuvate anche da un’unità cinofila antidroga del Nucleo CC Cinofili di Pisa, con il compito di prevenire e reprimere i reati in genere con particolare riferimento al contrasto dei reati predatori e del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’operazione sono state eseguite verifiche sulle principali vie di comunicazione con l’attuazione di posti di controllo, accertamenti all’esterno e all’interno di n. 9 locali notturni/ esercizi pubblici nonché il controllo di 12 persone sottoposte agli arresti domiciliari. Cospicuo anche il numero di persone e mezzi sottoposti a controllo.

In particolare:

  • è stata segnalata alla Prefettura di Lucca n. 1 persona fermata e controllata in località Turritecava, travata in possesso di 2 grammi di sostanza stupefacente tipo cocaina per uso personale;

  • è stata deferita in stato di libertà per il reato di guida in stato di ebrezza alcolica una ragazza 24enne di Piazza al Serchio (LU), che, alle ore 01.30 della decorsa notte, mentre era alla guida dell’autovettura della madre è stata fermata nel centro di Castelnuovo di Garfagnana e sottoposta a controllo evidenziando subito la sintomatologia dello stato di ebrezza alcolica. Il successivo accertamento con l’etilometro, ha evidenziato un tasso alcolico pari a 2,39 g/l, pertanto le è stata ritirata la patente di guida mentre l’autovettura è stata affidata al legittimo proprietario;

  • è stato tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un uomo V. G. 42enne di Napoli residente a Coreglia Antelminelli, celibe, operaio, incensurato.

La persona a seguito di un’attività info – investigativa è stata individuata quale potenziale spacciatore e al termine di un servizio di osservazione è stata sottoposta a perquisizione domiciliare da parte dei militari del Nucleo Operativo coadiuvati da quelli della Stazione di Coreglia Antelminelli e da un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Pisa. Nel corso dell’attività il soggetto è stato trovato in possesso di una dose di grammi 4 circa di cocaina, tre pezzi per un totale di grammi 64,10 di Hashish, una dose di grammi 2 di marjuana ed una sigaretta artigianale contenente grammi 1 di hashish, nonché un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento delle dosi e una somma di denaro contante pari a euro 1.090,00 ritenuta provento dell’attività di spaccio. Quanto rinvenuto è stato sequestrato, invece l’arrestato, su diposizione del PM di turno, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della fissazione del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.

A seguito dell’udienza di convalida l’arresto è stato convalidato e l’imputato ha patteggiato la pena di 6 mesi di reclusione e 1000,00 euro di multa beneficiando della sospensione della pena, venendo rimesso in libertà.

(Visitato 1.538 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 21-12-2019 14:00