Omaggio del Consiglio comunale di Seravezza al vice questore Enrico Parrini - Cronaca Seravezza Versiliatoday.it

Omaggio del Consiglio comunale di Seravezza al vice questore Enrico Parrini

Omaggio del Consiglio comunale di Seravezza al vice questore Enrico Parrini, che ha lasciato il servizio per raggiunti limiti di età dopo i quattordici anni trascorsi al comando del commissariato di Polizia di Forte dei Marmi. «Un uomo delle istituzioni che è stato per lungo tempo un riferimento importante per la sicurezza del nostro territorio», ha detto il sindaco Riccardo Tarabella consegnando una targa a nome dell’Amministrazione comunale. «Senso del dovere, costante attenzione verso le amministrazioni locali e i cittadini: sono questi i pregi che riconosciamo al dottor Parrini, ringraziandolo ed esprimendogli la nostra riconoscenza per il lavoro svolto al servizio delle comunità versiliesi».

Alla breve ma intensa cerimonia tenutasi in apertura di Consiglio comunale è intervenuto anche il questore di Lucca Maurizio Dalle Mura. «Ci lega una solida amicizia e un percorso parallelo nei ranghi della Polizia di Stato», ha detto Dalle Mura. «Insieme al corso per entrare in Polizia nel 1985 a Roma. Insieme in questi ultimi mesi del suo servizio in Versilia e del mio nuovo incarico a Lucca. Enrico Parrini è un vero servitore dello Stato democratico, una persona che è stata capace di svolgere il suo difficile servizio in punta di piedi, con garbo, riuscendo ad entrare in sintonia con il territorio. Sostituirlo non sarà facile».

Nel suo ringraziamento il vice questore Parrini non ha nascosto l’emozione dopo anni di servizio in Versilia. «Anni intensi, trascorsi velocemente, non senza difficoltà», ha detto rivolgendosi all’assemblea cittadina. «Un impegno che mi ha onorato e che credo di aver a mia volta onorato, svolto sempre con passione e cercando di dare risposte alle aspettative delle comunità locali. Allontanandomi dal servizio attivo, in questi giorni, ho ricevuto manifestazioni di affetto e riconoscimenti, come questo di stasera, del quale vi ringrazio, che forse non mi aspettavo neppure e che danno valore a quanto ho fatto in questi anni».

(Visitato 83 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 21-12-2019 12:45