Tragedia nella notte di Natale, muore a 16 anni a Capezzano Pianore - Cronaca Camaiore, Top news Versiliatoday.it

Tragedia nella notte di Natale, muore a 16 anni a Capezzano Pianore

Tragedia nella notte di Natale a Capezzano Pianore, muore sul colpo a soli 16 anni. Vani i soccorsi da parte del personale del 118 intervenuto sul posto. Il sinistro è avvenuto alle 2.30 sulla Sarzanese, quando il ragazzo, stava rientrando a casa. Il giovane, Dario D’Alessandro,  era in sella al suo scooter quando, dopo aver urtato un’auto che lo precedeva, ha perso il controllo e si è schiantato contro un muro. Un impatto violentissimo, che non gli ha lasciato scampo.

Un grave lutto, oltre che per la famiglia, nel mondo dello sport: D’Alessandro infatti era un campione di nuoto in forza a Kama Sub Camaiore, convocato più volte dalla Nazionale Italiana per i Mondiali Junior di Nuoto Pinnato. Il sedicenne atleta toscano, dal 28 luglio al 4 agosto scorsi,  aveva vestito la maglia azzurra in occasione del Mondiale Giovanile della disciplina disputatosi a Sharm El Sheikh. Il Presidente Federale, il Consiglio Federale, il Comitato di Settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato e la Federazione tutta esprimono alla famiglia del giovane Dario le più sentite condoglianze.

Sul posto, per i rilievi, i carabinieri. Da quanto ricostruito dai militari dell’Arma il ragazzo non indossava il casco.

La salma è stata trasferita a La Piramide.

 

 

 

(Visitato 30.738 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 25-12-2019 10:03