Il 31 dicembre 2019, dopo oltre sessant’anni di attività, chiude la “Teresina” di via Roma a Seravezza. Una delle più antiche mercerie della Versilia, rilevata nel 1958 da Teresa Bazzichi che per lunghi anni, con l’aiuto della sorella Silvana, la portò avanti con passione e sacrificio, facendone un’attività solida e un punto di riferimento per il paese e i dintorni. Stoffe, bottoni, cerniere, filoforti, aghi, cotoni: di qualsiasi cosa ci fosse bisogno, la Teresina ce l’aveva! La figlia Rita e la nipote Chiara hanno mantenuto per anni la bottega di famiglia, coltivando con grande passione e devozione l’ormai rara attività di merceria e mettendo a frutto i preziosi insegnamenti di Teresa, scomparsa nell’estate del 2018. La chiusura rappresenta sicuramente una perdita per il tessuto commerciale del paese, ma nella mente dei seravezzini resterà indelebile il ricordo di Teresa e della sua storica merceria.

(Visitato 338 volte, 1 visite oggi)
TAG:
merceria teresina seravezza

ultimo aggiornamento: 30-12-2019


Omaggio del Consiglio comunale di Seravezza al vice questore Enrico Parrini

“L’avvocato è morto”, ma non era vero: e il legale si ritrova davanti casa il carro funebre