Maltratta la mamma e finisce in cella - Cronaca di Lucca Versiliatoday.it

Maltratta la mamma e finisce in cella

La notte tra venerdì e sabato, le volanti di Lucca hanno arrestato un uomo italiano di 45 anni per maltrattamenti in famiglia nei confronti della madre. L’uomo Tra l’altro era già stato arrestato per lo stesso motivo nell’agosto scorso. Dopo l’arresto aveva avuto il divieto di avvicinamento alla madre, Ma Ciò nonostante nei successivi mesi ci sono stati dei contatti tra i due e, alla vigilia di Natale, la signora ha accolto L’uomo in casa che passare insieme le feste. Sembrava tutto tranquillo, ma già il giorno dopo sono ripiombati nell’incubo. l’uomo, Infatti, dipendente dall’alcol ha cominciato a chiedere soldi alla madre per comprare la birra e al rifiuto di lei andava in escandescenza insultandola. Fino a quando la notte tra venerdì e sabato, dopo che era stato in giro, aveva chiamato la mamma perché lo venisse a prendere con la macchina fuori da un locale. durante il viaggio di ritorno ha ricomnciato a chiederle denaro andando sempre più in escandescenza. quando sono giunti a casa, la donna invece di salire nella propria abitazione si è incamminata verso la vicina caserma dei Carabinieri dove ha chiesto aiuto. In pochi minuti sono arrivate le volanti che, una volta entrate in casa, hanno dovuto fronteggiare l’ uomo, che alla presenza degli operatori ha continuato a minacciare la madre tenendo un comportamento violento e aggressivo anche nei confronti degli operatori. In pratica si è svolta la scena fotocopie di 4 mesi prima, per cui gli operatori hanno tratto in arresto l’uomo (di )per maltrattamenti in famiglia. Oggi si è svoltala convalida dell arresti. Il giudice ha convalidato l’arresto. Per lui è stata disposta la custodia cautelare in carcere

(Visitato 470 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 30-12-2019 13:46