Alle origini del cabaret e del cantautorato. lle Scuderie Granducali musica e parole con lo chansonnier Pierfrancesco Poggi - Comune Seravezza, Eventi Versiliatoday.it

Alle origini del cabaret e del cantautorato. lle Scuderie Granducali musica e parole con lo chansonnier Pierfrancesco Poggi

Alle origini del cabaret, della canzone d’autore, dell’avanguardia teatrale. È la serata che ci attende giovedì 9 gennaio alle Scuderie Granducali di Seravezza con lo spettacolo “C’era una volta il teatro delle cantine” portato in scena da Pierfrancesco Poggi (inizio ore 21:15). Il brillante chansonnier rende omaggio agli istrioni e ai padri del teatro contemporaneo facendo rivivere le atmosfere dei locali alternativi di fine anni Settanta. Vere e proprie cantine, in molti casi, bugigattoli dove crebbe una nuova generazione di attori e cantautori e dove videro la luce testi e canzoni che hanno fatto la storia dello spettacolo italiano.

Accompagnato al pianoforte da Stefano De Meo, con la sua voce e la sua chitarra, Pierfrancesco Poggi propone a Seravezza oltre un’ora di musica e parole, con brani e canzonette “in grado di raccontar della vita con leggerezza, del passato con nostalgia e del presente con una dolce amarezza sempre capace di strappare un sorriso”. Poggi conduce il pubblico in un percorso fatto di ricordi, omaggio alla primavera del cantautorato, riportando in vita grandi nomi come quelli di Vittorio Gassman, Dario Fo, Giorgio Strehler, Renato Carosone, Jacques Brel, Alberto Arbasino e molti altri. Da “La Commedia è Finita” a “Il Canto delle Svergognate” passando per “Pigliate ‘na Pastiglia”, facendo rivivere i protagonisti delle radio del tempo, come La Sarta Olga e Il Mago Teresa, fino a improbabili medley di canzoni filippine.

I biglietti per lo spettacolo si acquistano presso la segreteria della Fondazione Terre Medicee, Palazzo Mediceo di Seravezza, telefono 0584 756046 (ore 9-13) oppure online su www.vivaticket.it. Se ancora disponibili, potranno essere acquistati anche giovedì sera a partire dalle 20:30 direttamente al botteghino del teatro.

BIOGRAFIA DI PIERFRANCESCO POGGI

Piefrancesco Poggi, originario di Montignoso, vanta un lungo curriculum come attore e autore teatrale, radiofonico, televisivo e cinematografico. Ha lavorato in teatro con Patroni Griffi, Stoppa, Ronconi, Gregoretti e Berio. In radio ha partecipato a programmi con Paolo Conte, Diego Cugia, Enrico Vaime, Luciano Salce, come autore e interprete di varietà e prosa. In televisione ha fatto programmi con Nanni Loy, Enzo Trapani, Fabio Fazio, Pupi Avati e numerose fiction. Al cinema ha preso parte a film con Giannetti, Lazotti, Bondì, Marra, Del Monte, Di Martino e Ettore Scola (Il film “La cena” ha ricevuto il Nastro d’argento per l’intero cast maschile). Per la canzone ha partecipato al Premio Tenco nell’84, nell’88 e nel ‘98. Nell’87 ha ricevuto a Livorno la Targa Piero Ciampi. Ha scritto il libro per ragazzi “Houdini il mago della fuga” e cantato l’audiolibro “Grillo bel grillo” di canzoni popolari toscane. Per i tipi di Solferino ha recentemente pubblicato il romanzo “La banda di Tamburello”.

(Visitato 60 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 07-01-2020 16:30